La difficile situazione italiana delle persone adulte con ADHD

«Salvo rarissime eccezioni, quando i pazienti adulti con ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività) cercano di ottenere le terapie appropriate nell’àmbito dei Servizi Territoriali della Sanità Pubblica e attraverso i Livelli Essenziali di Assistenza, non ottengono risposta oppure vengono dirottati verso trattamenti adatti per altri disturbi»: lo denunciano l’AIFA (Associazione Italiane Famiglie ADHD), la SIP (Società Italiana di Psichiatria) e la SIPAD (Società Italiana Patologie da Dipendenza), rivolgendosi direttamente al ministro della Salute Giulia Grillo

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

A Milano per la Giornata del Malato Reumatico

Commenti disabilitati su A Milano per la Giornata del Malato Reumatico

Claudio e Chedli, l’uno indispensabile all’altro

Commenti disabilitati su Claudio e Chedli, l’uno indispensabile all’altro

Segnalate tutto ciò che non funziona a scuola!

Commenti disabilitati su Segnalate tutto ciò che non funziona a scuola!

L’IVA ridotta per l’acquisto di elettrodomestici

Commenti disabilitati su L’IVA ridotta per l’acquisto di elettrodomestici

Quanto è bello fare sport insieme, persone con e senza disabilità!

Commenti disabilitati su Quanto è bello fare sport insieme, persone con e senza disabilità!

Inclusione scolastica: domande e risposte

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica: domande e risposte

Spesso, nelle scuole, il tema della disabilità non viene veicolato correttamente

Commenti disabilitati su Spesso, nelle scuole, il tema della disabilità non viene veicolato correttamente

Grazia e gli altri con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Grazia e gli altri con sindrome di Down

C’è un grande bisogno di informazione e sostegno per la tutela dei diritti

Commenti disabilitati su C’è un grande bisogno di informazione e sostegno per la tutela dei diritti

Qual è il gioco preferito di suo figlio? Segue l’imbarazzo…

Commenti disabilitati su Qual è il gioco preferito di suo figlio? Segue l’imbarazzo…

Acquisizione delle autonomie e mondo del lavoro: quale ruolo per il tiflologo?

Commenti disabilitati su Acquisizione delle autonomie e mondo del lavoro: quale ruolo per il tiflologo?

Potenziare i servizi di accompagnamento, valutazione e presa in carico

Commenti disabilitati su Potenziare i servizi di accompagnamento, valutazione e presa in carico

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti