La Didattica per competenze al servizio delle Emozioni

“Imparare ad imparare”, competenza della Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio (2008), esorta la Scuola, olisticamente, al cambiamento qualitativo per adempiere al nobile compito cui è chiamata: formare l’Uomo, attraverso lo sviluppo personale, affinchè “diventi” un cittadino attivo, quindi incluso, competitivo e “occupato”.

Il discente, dunque, impara ad imparare grazie all’azione, strategicamente, pianificata, programmata ed agita dalla Scuola attraverso processi realizzabili e percorsi fattibili in cui si possa sperimentare e riconoscere.

Sperimentare per tentativi ed errori? Anche, ma non solo!

Sperimentare l’interdipendenza e la collaborazione contro ogni forma di discriminazione, l’alleanza e la sinergia per favorire l’assunzione di atteggiamenti preventivi finalizzati all’utilità individuale e collettiva; sperimentare, allora, le potenzialità e i limiti per scoprirsi risorse, riconoscendosi in tutti i propri comportamenti compresi quelli, eventualmente, da modificare nell’ottica del miglioramento permanente: tutti siamo perfettibili!

Eppure, spesso, ci si conosce solo attraverso gli altri, spendendo parte, o gran parte, dell’esistenza “annaspando”, tra i meandri delle situazioni e delle interrelazioni, alla ricerca di capire” chi si è” e come “si è fatti” per orientarsi verso la meta maggiormente rispondente alla propria personalità.

Compito arduo che, purtroppo, a volte, sacrifica preziose opportunità di crescita costruttiva e proficua  atta a realizzare un progetto di vita utile a sè stessi e alla collettività.

I discenti, alfabetizzati emotivamente, sono, concretamente, aiutati a riconoscersi e a farsi  riconoscere per quello che, complessivamente, sono maturando una “forma mentis” ed un “modus operandi” attivi che spendono, in modo naturale.

Aver imparato a conoscere sè stessi, in tutte le dimensioni, prima di tutto quella interiore, quella delle emozioni e dei sentimenti che rendiamo manifesti in tutte le azioni della quotidianità, quella che ci fa essere Uomini è la positiva rendicontazione del Successo formativo!

Vai ai corsi su Intelligenza emotiva e didattica

L’articolo La Didattica per competenze al servizio delle Emozioni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti