La didattica a distanza va resa possibile per tutti gli alunni con disabilità

«Onorevole Ministro, da molte parti d’Italia le nostre Associazioni aderenti segnalano che, accanto a buone prassi di inclusione nella didattica a distanza attuata dalle scuole, vi sono purtroppo molti alunni con disabilità che ancora non vengono tenuti in debita considerazione»: si apre così la lettera inviata a Lucia Azzolina, ministro dell’Istruzione, dal presidente della Federazione FISH Vincenzo Falabella, che aggiunge: «L’inclusione a distanza è possibile, ma per farla occorre programmare in maniera adeguata e congiunta, con tutti i mezzi e le competenze di cui la nostra scuola dispone»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Bologna For Community”: sport e mobilità insieme contro le barriere

Commenti disabilitati su “Bologna For Community”: sport e mobilità insieme contro le barriere

I nomi e i temi della Federazione Paratetraplegici

Commenti disabilitati su I nomi e i temi della Federazione Paratetraplegici

L’autonomia personale dei giovani ciechi e ipovedenti

Commenti disabilitati su L’autonomia personale dei giovani ciechi e ipovedenti

Una “Carta per la vita”, necessaria alle persone con distrofia miotonica

Commenti disabilitati su Una “Carta per la vita”, necessaria alle persone con distrofia miotonica

Una giornata sull’autismo, all’insegna della cultura

Commenti disabilitati su Una giornata sull’autismo, all’insegna della cultura

Un semaforo a misura di tutte le disabilità

Commenti disabilitati su Un semaforo a misura di tutte le disabilità

Cambio al vertice della CPD di Torino

Commenti disabilitati su Cambio al vertice della CPD di Torino

Marche: la nostra battaglia contro il ritorno ai vecchi istituti

Commenti disabilitati su Marche: la nostra battaglia contro il ritorno ai vecchi istituti

Quei monopattini “nemici” delle persone con disabilità visiva

Commenti disabilitati su Quei monopattini “nemici” delle persone con disabilità visiva

3.000 atleti, con e senza disabilità, pronti a sfidarsi in 18 discipline

Commenti disabilitati su 3.000 atleti, con e senza disabilità, pronti a sfidarsi in 18 discipline

Quando una malattia rara viene scambiata con un’altra patologia

Commenti disabilitati su Quando una malattia rara viene scambiata con un’altra patologia

Auguri a tutti i nostri Lettori e arrivederci al 3 gennaio

Commenti disabilitati su Auguri a tutti i nostri Lettori e arrivederci al 3 gennaio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti