La cerimonia conclusiva del premio a chi ha informato bene sulle Malattie Rare

È in programma per il 23 settembre a Roma, e potrà essere seguita in diretta streaming, la cerimonia conclusiva del settimo Premio OMAR, l’iniziativa promossa dall’Osservatorio Malattie Rare che si rivolge a tutti coloro i quali, utilizzando diversi mezzi di comunicazione, abbiano saputo proporre un’informazione corretta e una sensibilizzazione efficace verso il grande pubblico, sul mondo complesso delle Malattie e dei Tumori Rari

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

La gioia profonda di quei tredici giovani subacquei con disabilità

Commenti disabilitati su La gioia profonda di quei tredici giovani subacquei con disabilità

Turismo per tutti in Friuli Venezia Giulia: due utili pubblicazioni

Commenti disabilitati su Turismo per tutti in Friuli Venezia Giulia: due utili pubblicazioni

Solo cambiando la visione della società, usciremo dalla nostra perenne “fase 1”

Commenti disabilitati su Solo cambiando la visione della società, usciremo dalla nostra perenne “fase 1”

Un modo per essere più consapevoli della propria intimità

Commenti disabilitati su Un modo per essere più consapevoli della propria intimità

“Il filo spezzato” al “Roma Fringe Festival”

Commenti disabilitati su “Il filo spezzato” al “Roma Fringe Festival”

Le regole dei motoneuroni

Commenti disabilitati su Le regole dei motoneuroni

A Lignano Sabbiadoro tutti “a vele spiegate”

Commenti disabilitati su A Lignano Sabbiadoro tutti “a vele spiegate”

Lazio: lavoro congiunto per l’occupazione delle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Lazio: lavoro congiunto per l’occupazione delle persone con disabilità

Più consapevoli, per un futuro all’insegna dei diritti e di una vita migliore

Commenti disabilitati su Più consapevoli, per un futuro all’insegna dei diritti e di una vita migliore

Persone con disabilità in Lombardia: quale futuro?

Commenti disabilitati su Persone con disabilità in Lombardia: quale futuro?

Ventiquattr’ore a nuoto per le persone con la SLA e le loro famiglie

Commenti disabilitati su Ventiquattr’ore a nuoto per le persone con la SLA e le loro famiglie

Stop alle false informazioni sulle nuove terapie avanzate!

Commenti disabilitati su Stop alle false informazioni sulle nuove terapie avanzate!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti