LA CADUTA DELL’ABBANDONO

Vivere è stare infrangendo.
Una o l’altra legge.
Non ci sono alternative:
non infrangere niente è essere morto.
La realtà è infrazione.
La irrealtà anche.
E tra le due scorre un fiume di specchi
che non figurano in nessuna mappa.
In quel fiume le leggi si dissolvono,
ogni trasgressore diventa un altro specchio.

 
 
 

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

UN AMORE A TEMPO…

Commenti disabilitati su UN AMORE A TEMPO…

John Colin Dixon Carothers e la patologia dei guerriglieri Mau Mau

Commenti disabilitati su John Colin Dixon Carothers e la patologia dei guerriglieri Mau Mau

LO IESA: LE SUE ORIGINI E UNA RIVISTA DI SETTORE

Commenti disabilitati su LO IESA: LE SUE ORIGINI E UNA RIVISTA DI SETTORE

Giulia Virtù

Commenti disabilitati su Giulia Virtù

SPORT e SALUTE MENTALE

Commenti disabilitati su SPORT e SALUTE MENTALE

Bellezza e Verità come nutrimenti dell’anima: Baudelaire e Hawthorne

Commenti disabilitati su Bellezza e Verità come nutrimenti dell’anima: Baudelaire e Hawthorne

Disenfranchised grief nella pandemia di Covid-19

Commenti disabilitati su Disenfranchised grief nella pandemia di Covid-19

L’umanità è in viaggio da sempre

Commenti disabilitati su L’umanità è in viaggio da sempre

Luciano Del Pistoia

Commenti disabilitati su Luciano Del Pistoia

Cosa può fare lo psicologo clinico non specializzato in psicoterapia? e cosa gli è vietato?

Commenti disabilitati su Cosa può fare lo psicologo clinico non specializzato in psicoterapia? e cosa gli è vietato?

INSEGNAMI A MORIRE: UN MODO DI VIVERE

Commenti disabilitati su INSEGNAMI A MORIRE: UN MODO DI VIVERE

RECENSIONE SAGGIO Rêverie e trasformazioni tra madre e bambino.

Commenti disabilitati su RECENSIONE SAGGIO Rêverie e trasformazioni tra madre e bambino.

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti