La burocrazia continua ad arrivare prima dei diritti

«Pensare che una problematica così delicata come il processo di inclusione scolastica – scrive Gianluca Rapisarda, riflettendo su due Note Ministeriali riguardanti il numero di alunni in classe – possa essere in balia e alla mercé della superficialità degli Uffici del Ministero e dei loro refusi, è inaccettabile in un Paese come il nostro, che si pregia di avere nel settore la legislazione più avanzata al mondo. Come dire che in Italia, ancora sin troppo spesso, viene prima la burocrazia ministeriale, con le sue non sporadiche clamorose “sviste”, e poi i diritti fondamentali dei cittadini»

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’arte multisensoriale che accende la luce

Commenti disabilitati su L’arte multisensoriale che accende la luce

Bambini e ragazzi al centro di una nuova risposta per il loro futuro

Commenti disabilitati su Bambini e ragazzi al centro di una nuova risposta per il loro futuro

Screening neonatale: emendamento approvato!

Commenti disabilitati su Screening neonatale: emendamento approvato!

Una festa e un sorriso per chi non ha ancora potuto assaporare il mare

Commenti disabilitati su Una festa e un sorriso per chi non ha ancora potuto assaporare il mare

Progetto individuale: dai diritti ai servizi

Commenti disabilitati su Progetto individuale: dai diritti ai servizi

Dialoghi da dietro le quinte

Commenti disabilitati su Dialoghi da dietro le quinte

Distrofie retiniche: la vita oggi, la ricerca per il domani

Commenti disabilitati su Distrofie retiniche: la vita oggi, la ricerca per il domani

Fibromialgia e disagio lavorativo

Commenti disabilitati su Fibromialgia e disagio lavorativo

Anche un geranio può educare all’inclusione!

Commenti disabilitati su Anche un geranio può educare all’inclusione!

Brindiamo all’incontro tra la disabilità visiva e la produzione di birra

Commenti disabilitati su Brindiamo all’incontro tra la disabilità visiva e la produzione di birra

Francamente me ne infischio: ciak, matite, azione!

Commenti disabilitati su Francamente me ne infischio: ciak, matite, azione!

Per vedere l’arte con gli occhi della mente

Commenti disabilitati su Per vedere l’arte con gli occhi della mente

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti