Io sto con Elio, perché qui si parla di diritti umani!

«Una tendenza diffusa sui social – scrive Simonetta Morelli -, e ritrovata tra i commenti alla lettera con cui Stefano Belisari, in arte Elio, ha replicato duramente alle parole pronunciate da Beppe Grillo sull’autismo, è quella di ridicolizzare e ridurre a fissazione la questione della correttezza del linguaggio. Come se non stessimo parlando di diritti umani! Io sto con Elio l’artista e con papà Stefano, con la sua famiglia e la loro solitudine, in attesa che una luce deflagri nella testa di chi ha la responsabilità di un ruolo pubblico e ci liberi da velenose vanità e inutili insulsaggini»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Più consapevolezza, da parte delle Istituzioni, sul ruolo del Terzo Settore

Commenti disabilitati su Più consapevolezza, da parte delle Istituzioni, sul ruolo del Terzo Settore

Per aiutare le persone con disabilità visiva a sopportare meglio l’isolamento

Commenti disabilitati su Per aiutare le persone con disabilità visiva a sopportare meglio l’isolamento

Come relazionarsi di fronte a una persona con disabilità?

Commenti disabilitati su Come relazionarsi di fronte a una persona con disabilità?

In piazza a Torino con gli “aquiloni della felicità”

Commenti disabilitati su In piazza a Torino con gli “aquiloni della felicità”

SuperJob: la disabilità come risorsa nel mercato del lavoro

Commenti disabilitati su SuperJob: la disabilità come risorsa nel mercato del lavoro

ANFFAS Alto Friuli: ripartire subito “Inclusivamente”

Commenti disabilitati su ANFFAS Alto Friuli: ripartire subito “Inclusivamente”

Banca Nazionale Unica del Contrassegno: passare dalle parole ai fatti

Commenti disabilitati su Banca Nazionale Unica del Contrassegno: passare dalle parole ai fatti

Lombardia: due atti normativi sulle barriere e per un Fondo Unico

Commenti disabilitati su Lombardia: due atti normativi sulle barriere e per un Fondo Unico

Una “piazza virtuale” tutta dedicata all’atrofia muscolare spinale (SMA)

Commenti disabilitati su Una “piazza virtuale” tutta dedicata all’atrofia muscolare spinale (SMA)

Un parco giochi, ma per chi?

Commenti disabilitati su Un parco giochi, ma per chi?

Più che un film sull’autismo, “The Specials” è una strada tracciata nel futuro

Commenti disabilitati su Più che un film sull’autismo, “The Specials” è una strada tracciata nel futuro

Per uno sviluppo sostenibile che non lasci nessuno indietro

Commenti disabilitati su Per uno sviluppo sostenibile che non lasci nessuno indietro

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti