“Io, profugo musulmano, tutte le notti sogno Papa Francesco”

Mamadou viene dal Mali e nelle sue notti incontra il Pontefice che prega insieme a lui. Nei giorni scorsi, insieme ad altri richiedenti asilo, lo ha incontrato a Roma: “Mi ha detto che siamo tutti fratelli e sorelle, è stata una grande emozione”

Leggi Tutto

Fonte redattoresociale.it – Ultime Notizie

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti