Invalsi, risultati di italiano non sono responsabilità solo dei docenti di Lettere

L’autrice pone dapprima in evidenza la difficoltà a comprendere un testo scritto da parte degli studenti, ma non solo per colpa loro, nè tantomeno degli insegnanti di lettere, bensì per il modo di scrivere a cui sono abituati i ragazzi: messaggi scarni con emoticons e messaggi vocali hanno disabituato ai testi lunghi e strutturati.

I docenti devono rifare un faticoso percorso a ritroso per riportare i ragazzi alla scrittura, passando dalla cura del lessico fino ad insegnare a prendere appunti, a prestare attenzione a cose che non hanno un esito immediato.

La Valcamonica chiude l’articolo, citando la necessità di investire sulle soft skills, usando magari una didatttica fantasiosa, perché diano gli strumenti agli studenti per arrivare alle hard skills e affrontare anche la prova Invalsi d’italiano.

L’articolo Invalsi, risultati di italiano non sono responsabilità solo dei docenti di Lettere sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Maturità 2019, riforma andava prorogata! Lettera

Commenti disabilitati su Maturità 2019, riforma andava prorogata! Lettera

Bonus cultura per i diciottenni. Approvato nella legge di Bilancio anche per i nati del 2000 e 2001

Commenti disabilitati su Bonus cultura per i diciottenni. Approvato nella legge di Bilancio anche per i nati del 2000 e 2001

Ancodis: ministro, riconosca la nostra funzione nel sistema scolastico

Commenti disabilitati su Ancodis: ministro, riconosca la nostra funzione nel sistema scolastico

“Gli studenti non sono imbuti da riempire…” e la risposta del Ministro Azzolina

Commenti disabilitati su “Gli studenti non sono imbuti da riempire…” e la risposta del Ministro Azzolina

Coronavirus, 6 politico a fine anno: coro (quasi) unanime di no sui social

Commenti disabilitati su Coronavirus, 6 politico a fine anno: coro (quasi) unanime di no sui social

Scolaro disabile si ferisce cadendo da una finestra: un mese di reclusione all’ “assistente alla persona”

Commenti disabilitati su Scolaro disabile si ferisce cadendo da una finestra: un mese di reclusione all’ “assistente alla persona”

Decreto scuola salvaprecari sarà illustrato oggi 25 settembre ai sindacati

Commenti disabilitati su Decreto scuola salvaprecari sarà illustrato oggi 25 settembre ai sindacati

Graduatorie di istituto, si potrà scegliere una sola provincia e sarà valida per due anni

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto, si potrà scegliere una sola provincia e sarà valida per due anni

Coronavirus, tornano dal Nord in Sicilia ma non lo dichiarano: denunciati

Commenti disabilitati su Coronavirus, tornano dal Nord in Sicilia ma non lo dichiarano: denunciati

Cosa sono gli “schemi formali” di programmazione educativa-formativa collegiale interdisciplinare

Commenti disabilitati su Cosa sono gli “schemi formali” di programmazione educativa-formativa collegiale interdisciplinare

Fioramonti: ecologia e ambiente diventino materie scolastiche

Commenti disabilitati su Fioramonti: ecologia e ambiente diventino materie scolastiche

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti