Invalsi ed Esami, studenti poco preparati e docenti magnanimi. Lettera

A chi credere? Ai risultati poco confortanti dell’Invalsi in italiano e matematica oppure ai voti pieni conseguiti agli esami di stato del primo ciclo e del secondo ciclo d’istruzione? Un fatto è certo: la prova Invalsi era competer based e l’alunno era messo a dura prova sugli apprendimenti senza usufruire degli “aiutini” per cui i risultati Invalsi sono lo specchio reale e fedele di ciò che l’alunno sa ed ha effettivamente appreso, per cui i risultati sono davvero veritieri e non “taroccati”.

Qualche dubbio sarebbe potuto nascere negli anni passati quando le prove Invalsi era sì obbligatorie ma il voto scaturito dalla prova Invalsi di italiano e matematica entrava a pieno titolo nella media delle prove scritte e orali compreso il voto di ammissione all’esame. Allora la prova Invalsi, non essendo computer based per una questione di quadratura e di media dei voti per difetto o per eccesso i risultati dell’Invalsi potevano subire un “ritocchino”. Ora invece sono lo specchio fedele di quella che è la reale situazione della preparazione degli studenti. Ed ecco che viene fuori un quadro analitico anomalo delle differenze di valutazioni nei voti conseguiti all’Invalsi e quelle riportate agli esami di licenza media e di maturità.

Si tratta di un elemento che merita un’approfondita analisi e discussione sulla questione perché la fotografia che emerge e quella di studenti che denotano una scarsa conoscenza dei contenuti disciplinari ed una magnanimità dei docenti nelle valutazioni. Ovviamente questo quadro si sottopone a differenze regionali: le regioni del Nord Italia con valutazioni più aderenti alla realtà e quella delle regioni del Sud Italia abbastanza generose.

Male nelle prove Invalsi, bene alla Maturità; lo strano caso della scuola del Sud

L’articolo Invalsi ed Esami, studenti poco preparati e docenti magnanimi. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso abilitante: ecco in quali casi è necessario l’anno di servizio specifico

Commenti disabilitati su Concorso abilitante: ecco in quali casi è necessario l’anno di servizio specifico

Scuola, ci vuole un fisico bestiale per bidellare, dirigere, insegnare. Lettera

Commenti disabilitati su Scuola, ci vuole un fisico bestiale per bidellare, dirigere, insegnare. Lettera

Scrutini finali: non ci sarà “sei politico”, insufficienze compariranno nel documento di valutazione. Si potrà bocciare solo in due casi

Commenti disabilitati su Scrutini finali: non ci sarà “sei politico”, insufficienze compariranno nel documento di valutazione. Si potrà bocciare solo in due casi

Vaccino Coronavirus, a fine aprile primi test sull’uomo: utilizzabile da settembre

Commenti disabilitati su Vaccino Coronavirus, a fine aprile primi test sull’uomo: utilizzabile da settembre

Naspi docente e compatibilità con quote SAS: i chiarimenti Inps

Commenti disabilitati su Naspi docente e compatibilità con quote SAS: i chiarimenti Inps

Bussetti, studenti mi hanno scritto rincuorati dopo simulazioni maturità

Commenti disabilitati su Bussetti, studenti mi hanno scritto rincuorati dopo simulazioni maturità

Pensioni dal 1° settembre 2020, 33.886 docenti e ATA. I dati per provincia, aggiunta Livorno

Commenti disabilitati su Pensioni dal 1° settembre 2020, 33.886 docenti e ATA. I dati per provincia, aggiunta Livorno

Dl Scuola. Iannone (FdI): in atto farsa ai danni intero mondo scolastico

Commenti disabilitati su Dl Scuola. Iannone (FdI): in atto farsa ai danni intero mondo scolastico

Quante volte sono stati assunti DSGA senza laurea? Lettera

Commenti disabilitati su Quante volte sono stati assunti DSGA senza laurea? Lettera

Concorso dirigenti, la procura di Roma apre un’indagine. Rischio annullamento più vicino

Commenti disabilitati su Concorso dirigenti, la procura di Roma apre un’indagine. Rischio annullamento più vicino

Alunni con Dsa: il 4,8% al Nord- Ovest. I dati

Commenti disabilitati su Alunni con Dsa: il 4,8% al Nord- Ovest. I dati

Bonus cultura per i diciottenni. Approvato nella legge di Bilancio anche per i nati del 2000 e 2001

Commenti disabilitati su Bonus cultura per i diciottenni. Approvato nella legge di Bilancio anche per i nati del 2000 e 2001

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti