Intesa su docenti con 36 mesi di servizio anche per dottori di ricerca. Lettera

Prima di iniziare questa nuova avventura scolastica ho lavorato dopo il dottorato con contattati di docenza all’Universita’, ho fatte tante esperienze scientifiche e didattiche, ho pubblicato vari volumi ma come molti ho capito che in Italia fare ricerca non è per tutti!
Quindi ho provato l’insegnamento da una parte è ho cominciato a capire i meccanismi di assunzione nella scuola..
Essendo un Pedagogista non devo neanche dare gli esami per i famosi 24 CFU perché li ho già acquisiti nel mio piano di studio Universitario..
Ma mi chiedo: perché noi dottori di Ricerca non veniamo tutelati dai Governi?
Domani c’è un tavolo con il Ministro Bussetti e nessuno pensa a noi!
Mi chiedo perché? Forse perché non abbiamo un Sindacato che ci tutela? Forse perché siamo pochi e quindi spostiamo pochi voti?
Non so cosa pensare ma so solo che in Europa il PHD è abilitante, so che il 7 Maggio la corte Costituzionale si pronuncerà per il FIT non selettivo per noi PHD esclusi ingiustamente..
Eppure il dottorato di ricerca il il Titolo Universitario più importante…
Cosa hanno i docenti che hanno 36 mesi di servizio in più di un dottore di
Ricerca?
I dottori di ricerca fanno Ricerca, Insegnano all’Universita’, pubblicano libri, fanno esami, lezioni ect…
Diamo valore al merito..
Estendiamo le proposte per i 36 mesi anche ai PHD!!
La Politica deve valorizzare le qualità e i curricula per avere una scuola di qualità ..
Buon lavoro e scusate lo sfogo!

L’articolo Intesa su docenti con 36 mesi di servizio anche per dottori di ricerca. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Manifesto per la scuola che vogliamo, dopo iniziativa nazionale a Barbiana. Firma la petizione

Commenti disabilitati su Manifesto per la scuola che vogliamo, dopo iniziativa nazionale a Barbiana. Firma la petizione

Maturità per cinque anni non si tocca ma Invalsi e alternanza obbligatorie

Commenti disabilitati su Maturità per cinque anni non si tocca ma Invalsi e alternanza obbligatorie

Scuola richiesta con preferenza analitica e con preferenza sintetica da due docenti: a chi spetta nel trasferimento?

Commenti disabilitati su Scuola richiesta con preferenza analitica e con preferenza sintetica da due docenti: a chi spetta nel trasferimento?

Didattica a distanza, privacy. L’insegnante deve evitare di riprendere ambienti familiari, fotografie, oggetti personali

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, privacy. L’insegnante deve evitare di riprendere ambienti familiari, fotografie, oggetti personali

Calendario scolastico 2019/20: inizio, fine, vacanze. Completo con tutte le regioni

Commenti disabilitati su Calendario scolastico 2019/20: inizio, fine, vacanze. Completo con tutte le regioni

Pittoni (Lega): su organico docenti il MI prova a confondere le idee

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega): su organico docenti il MI prova a confondere le idee

Noipa, disponibile aggiornamento applicazione che risolve bug di sistema

Commenti disabilitati su Noipa, disponibile aggiornamento applicazione che risolve bug di sistema

Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Inserita Puglia

Commenti disabilitati su Concorso straordinario infanzia e primaria, ecco le graduatorie. Inserita Puglia

Star bene a scuola (anche da casa): 10 istruzioni per l’uso. Lettera

Commenti disabilitati su Star bene a scuola (anche da casa): 10 istruzioni per l’uso. Lettera

Graduatorie ad esaurimento: la 104 per avere la priorità nella scelta della sede

Commenti disabilitati su Graduatorie ad esaurimento: la 104 per avere la priorità nella scelta della sede

Nelle scuole toscane sarà possibile acquisire qualifica Operatore Socio Sanitario (OSS)

Commenti disabilitati su Nelle scuole toscane sarà possibile acquisire qualifica Operatore Socio Sanitario (OSS)

Toccafondi: 500 milioni alle paritarie. Cangemi (PCI): “scelta gravissima e offensiva”

Commenti disabilitati su Toccafondi: 500 milioni alle paritarie. Cangemi (PCI): “scelta gravissima e offensiva”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti