Insegnanti ad Azzolina: contiamo su di Lei per continuità didattica, stipendi adeguati e scuole sicure

Noi insegnanti della provincia di Trapani, storici “precari di ruolo”, siamo alquanto disorientati e poco fiduciosi nei confronti di un sistema scolastico che, ad oggi, ci considera dei numeri e non delle persone con esigenze familiari, economiche e sociali; un sistema scolastico che ha trascurato i concetti di continuità, di meritocrazia e che ha “premiato” chi si diverte a “giocare” con le tristi realtà della Legge 104, facendole perdere la dignità che realmente merita.

Da circa vent’anni abbiamo la fortuna di fare questo lavoro, seppur fra mille difficoltà: stipendi non adeguati, lontananza dagli affetti familiari, assenza di gratificazione, inverni passati a sperare in un trasferimento che, puntualmente, viene concesso soltanto a gente con presunte precedenze, estati in subbuglio in attesa di assegnazioni provvisorie che, puntualmente, non sono puntuali! Eppure, crediamo ancora nell’importanza del nostro mestiere. Lo dobbiamo alle future generazioni che contano su di noi per poter crescere e diventare ciò che sognano.

E noi, invece, contiamo su di Lei, per ridare sostanza a un sistema scolastico allo sfacelo, punendo gli abusi e premiando l’integrità di chi non si è mai piegato a compromessi, ma ha sempre lavorato con coscienza e con sacrificio.

Contiamo su di Lei perché i posti in organico di fatto diventino di diritto, perché venga revisionato il sistema delle “precedenze” previste per la mobilità dal CCNI (prevedendo, a parte maggiori controlli, una percentuale, anche il 50% dei posti disponibili, da destinare alle persone affette da disabilità o che accudiscono parenti con disabilità. E il restante 50% ai lavoratori secondo una graduatoria di merito, in cui si tenga conto dei titoli e dell’anzianità di servizio).

Contiamo su di lei perché venga anticipata la tempistica dei provvedimenti di utilizzazione e assegnazione provvisoria (semplicemente rispettando l’art. 9 comma 6 del CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente), perché venga garantita la continuità didattica, perché ci siano stipendi adeguati alla responsabilità di questo lavoro, perché le scuole siano ambienti sicuri per i nostri figli.

E Lei, cara Ministra, potrà contare su di noi, sul nostro entusiasmo, sulla nostra costanza e sulla nostra determinazione in grado di valorizzare la nostra professione.

Che il nuovo anno porti consiglio. Auguri a noi.

L’articolo Insegnanti ad Azzolina: contiamo su di Lei per continuità didattica, stipendi adeguati e scuole sicure sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Sostegno: anche gli alunni con disabilità non grave hanno diritto all’insegnante per il numero di ore indicate nel PEI. Ufficio Scolastico condannato

Commenti disabilitati su Sostegno: anche gli alunni con disabilità non grave hanno diritto all’insegnante per il numero di ore indicate nel PEI. Ufficio Scolastico condannato

Schiaffo ad un alunno, docente condannata a pagare 400 euro di multa

Commenti disabilitati su Schiaffo ad un alunno, docente condannata a pagare 400 euro di multa

Maturità, CSPI: in presenza solo con protocollo sicurezza dettagliato. Ministero si dice pronto

Commenti disabilitati su Maturità, CSPI: in presenza solo con protocollo sicurezza dettagliato. Ministero si dice pronto

Edilizia scolastica, presentato oggi il nuovo portale dell’Anagrafe nazionale

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, presentato oggi il nuovo portale dell’Anagrafe nazionale
Comitato <a href=#equoconcorso: proposte per concorso ordinario e straordinario" title="Comitato #equoconcorso: proposte per concorso ordinario e straordinario"/>

Comitato #equoconcorso: proposte per concorso ordinario e straordinario

Commenti disabilitati su Comitato #equoconcorso: proposte per concorso ordinario e straordinario

TFA sostegno V ciclo, bandi e tutte le nuove scadenze per la presentazione delle domande

Commenti disabilitati su TFA sostegno V ciclo, bandi e tutte le nuove scadenze per la presentazione delle domande

“Odio Salvini”, così un insegnante ai propri alunni. Scatta interrogazione parlamentare

Commenti disabilitati su “Odio Salvini”, così un insegnante ai propri alunni. Scatta interrogazione parlamentare

Coronavirus, quando si rientrerà uso mascherine nei luoghi pubblici. E a scuola? Il Ministro ha già rassicurato

Commenti disabilitati su Coronavirus, quando si rientrerà uso mascherine nei luoghi pubblici. E a scuola? Il Ministro ha già rassicurato

Coronavirus, certificato medico per rientro a scuola. Chiarimenti Usr Emilia Romagna

Commenti disabilitati su Coronavirus, certificato medico per rientro a scuola. Chiarimenti Usr Emilia Romagna

Supplenze: convocazioni, posti liberi, rinunce, MAD, stipendio [Lo speciale]

Commenti disabilitati su Supplenze: convocazioni, posti liberi, rinunce, MAD, stipendio [Lo speciale]

Personale ATA e permessi per motivi personali o familiari: la fruizione è in giorni o in ore?

Commenti disabilitati su Personale ATA e permessi per motivi personali o familiari: la fruizione è in giorni o in ore?

Riforma sostegno, profilo di funzionamento: cos’è e chi lo redige

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, profilo di funzionamento: cos’è e chi lo redige

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti