Insegnante sospesa, Giuliano (M5S): ha fatto bene il suo lavoro. Assurda sospensione

Le parole del Sottosegretario Giuliano (M5S)

“Il provvedimento contro la professoressa Rosa Maria Dell’Aria è esagerato e lesivo della libertà e autonomia della docente e degli alunni della scuola di Palermo. L’ho sentita poco fa e da preside e da rappresentante del governo, mi limito a dire che la professoressa ha fatto bene il suo lavoro.
Per questo mi prendo l’impegno di fare tutto il possibile per interrompere quanto prima questa assurda sospensione dall’insegnamento contro la professoressa, a cui rinnovo tutta la mia vicinanza.”

Una vicenda che ha interessato il mondo politico – sindacale e gli insegnanti tutti per due giorni, da quando il figlio e avvocato dell’insegnante ha rilasciato un’intervista a Repubblica per mettere alla luce quanto accaduto.

Grazie all’interessamento generale la vicenda sembra rientrare. Anche il Ministro ha espresso parole molto miti nei confronti di quanto accaduto

Cosa dovrebbe fare un professore in questi casi? Generalizzare è difficile, qui c’entra la libertà di insegnamento prevista dalla Costituzione e i nostri ragazzi ragionano, non si fanno condizionare”, e poi: “La scuola deve costruire coscienze critiche, è un suo obiettivo, perciò ben vengano anche queste possibilità di confronto, di scambi di idee e opinioni che sono sempre positivi. I nostri docenti non sono bravi: di più. E meritano grande rispetto”.

Anche il diretto interessato Matteo Salvini, Ministro degli Interni, ha espresso la volontà di incontrare l’insegnante il 23 maggio, in occasione della commemorazione a Palermo della strage di Capaci.

Docente sospesa, Salvini: spero possa tornare presto a scuola

L’articolo Insegnante sospesa, Giuliano (M5S): ha fatto bene il suo lavoro. Assurda sospensione sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Perché noi precari non possiamo avere un percorso abilitante non selettivo? Lettera

Commenti disabilitati su Perché noi precari non possiamo avere un percorso abilitante non selettivo? Lettera

Miur: al via InnovAgorà, la “piazza” dei brevetti della ricerca sino all’8 maggio

Commenti disabilitati su Miur: al via InnovAgorà, la “piazza” dei brevetti della ricerca sino all’8 maggio

Ecco cosa accadrà a settembre. Lettera

Commenti disabilitati su Ecco cosa accadrà a settembre. Lettera

Università, pubblicati i risultati del test di Veterinaria

Commenti disabilitati su Università, pubblicati i risultati del test di Veterinaria

Pittoni (Lega): stop aggiornamento graduatorie si può superare con norma correttiva

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega): stop aggiornamento graduatorie si può superare con norma correttiva

Personale ATA art. 59, non c’è danno all’erario se ferie maturate si fruiranno al rientro nella scuola di titolarità

Commenti disabilitati su Personale ATA art. 59, non c’è danno all’erario se ferie maturate si fruiranno al rientro nella scuola di titolarità

Azzolina: concorsi solo dove ci sono posti vacanti e disponibili e assunzioni programmate per i prossimi dieci anni

Commenti disabilitati su Azzolina: concorsi solo dove ci sono posti vacanti e disponibili e assunzioni programmate per i prossimi dieci anni

Esame di terza media, a Vo Euganeo si fa la simulazione a distanza

Commenti disabilitati su Esame di terza media, a Vo Euganeo si fa la simulazione a distanza

Concorso DSGA, USR Campania: elenco ammessi non è una graduatoria

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, USR Campania: elenco ammessi non è una graduatoria

MAECI, variate alcune destinazioni per insegnamento all’estero

Commenti disabilitati su MAECI, variate alcune destinazioni per insegnamento all’estero

Mobilità, CNDDU: questione esiliati legge 107 mai presa in considerazione

Commenti disabilitati su Mobilità, CNDDU: questione esiliati legge 107 mai presa in considerazione

Diplomati, 6679 posti per Scienze della Formazione Primaria. Quanti per Università, decreto Miur

Commenti disabilitati su Diplomati, 6679 posti per Scienze della Formazione Primaria. Quanti per Università, decreto Miur

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti