Insegnante compie atti sessuali con studentessa, Cassazione: non è reato. Ecco perché

La giovane, affetta da disturbo specifico misto di apprendimento, come apprendiamo da Scuola24 – Sole 24 Ore, era stata oggetto, nel 2013, di atti sessuali da parte del docente sia a scuola che fuori dalla stessa.

Dopo che la ragazza si era successivamente rifiutata di seguire in bagno il professore, lo stesso era finito in giudizio ed era stato assolto sia in primo che in secondo grado.

A questo punto l’appello in Cassazione, che lo ha respinto ritenendo che i contestati atti sessuali repentini compiuti dal docente non costituiscono reato, considerato che la ragazza non aveva espresso alcun dissenso. Anzi, la studentessa aveva affermato di aver avuto sensazioni positive dal contatto con il docente.

Esclusa anche l’ipotesi di incapacità della ragazza di “determinarsi rispetto ad una scelta”, nonostante il deficit cognitivo.

Escluso, infine, il reato di abuso di autorità in quanto gli atti sessuali non ebbero luogo attraverso una qualche forma di esercizio dei poteri derivanti dall’ufficio svolto .

L’articolo Insegnante compie atti sessuali con studentessa, Cassazione: non è reato. Ecco perché sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Facebook Comments

redazione

Related Posts

Laurea ad hoc per lavorare nella PA, Frate (M5S): bene, ma salvaguardare vecchie lauree

Commenti disabilitati su Laurea ad hoc per lavorare nella PA, Frate (M5S): bene, ma salvaguardare vecchie lauree

Concorso straordinario e ordinario secondaria, scheda tecnica del Ministero. Ma è incompleta

Commenti disabilitati su Concorso straordinario e ordinario secondaria, scheda tecnica del Ministero. Ma è incompleta

Passaggio di ruolo e anno di prova e formazione: quante volte si ripete nello stesso ordine e grado di scuola

Commenti disabilitati su Passaggio di ruolo e anno di prova e formazione: quante volte si ripete nello stesso ordine e grado di scuola

DSGA, copertura posti disponibili e/o vacanti. Ecco come procedere

Commenti disabilitati su DSGA, copertura posti disponibili e/o vacanti. Ecco come procedere

Permessi retribuiti, può il dirigente negarli?

Commenti disabilitati su Permessi retribuiti, può il dirigente negarli?

Piano triennale di innovazione digitale: cos’è, cosa deve contenere. Alcuni suggerimenti

Commenti disabilitati su Piano triennale di innovazione digitale: cos’è, cosa deve contenere. Alcuni suggerimenti

Graduatorie di istituto diventano provinciali, ok definitivo anche alla Camera. Tutte le novità [Speciale]

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto diventano provinciali, ok definitivo anche alla Camera. Tutte le novità [Speciale]

Scuole riaprono il 1° settembre non il 14, presidi: poco tempo e rischio caos

Commenti disabilitati su Scuole riaprono il 1° settembre non il 14, presidi: poco tempo e rischio caos

Concorso scuola e graduatorie di istituto, CFU per la classe di concorso possono essere recuperati anche con master

Commenti disabilitati su Concorso scuola e graduatorie di istituto, CFU per la classe di concorso possono essere recuperati anche con master

M5S: mai più cattedre scoperte e scuole sicure. Innovazione e sostenibilità

Commenti disabilitati su M5S: mai più cattedre scoperte e scuole sicure. Innovazione e sostenibilità

Docenti con tre anni di servizio non sono da selezionare ma da stabilizzare. Lettera

Commenti disabilitati su Docenti con tre anni di servizio non sono da selezionare ma da stabilizzare. Lettera

Normativa antincendio, scuole possono mettersi in regola sino al 31 dicembre 2019. Proroga

Commenti disabilitati su Normativa antincendio, scuole possono mettersi in regola sino al 31 dicembre 2019. Proroga

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti