Ingiusto far partecipare a stesso concorso laureati e abilitati. Lettera

Lettera

Questa è la domanda che mi sorge spontanea dopo aver letto tutte le notizie riguardanti i concorsi docenti – straordinario e ordinario.

Ad oggi un docente abilitato come me con un diploma SILSIS con due anni di frequenza obbligatoria all’università, deve tassativamente iscriversi al concorso ordinario che sarà aperto a neolaureati e a docenti abilitati. Si parla tanto della necessità di docenti abilitati da immettere nella scuola e poi quale riscontro da parte del governo? Quale valorizzazione della professionalità? Noi abilitati dobbiamo iscriverci allo stesso concorso di chi esce dall’Università!

Mi chiedo quale sia la logica dietro questa scelta insensata. Dobbiamo noi abilitati pagare l’errore fatto dei precedenti governi di bandire un concorso per abilitati dove non si bocciava nessuno? Nel momento in cui Il governo bandisce un concorso deve prendere in considerazione tutte le categorie di docenti rispettandone la professionalità e le competenze . Bandire lo stesso concorso per abilitati con anni di servizio e per neolaureati e’ irrispettoso della professionalità e del lavoro di tanti insegnanti abilitati attraverso SILSIS o concorsi. Occorre bandire un concorso per abilitati che sia diverso da quello per neolaureati oppure far rientrare la categoria abilitati nel concorso straordinario. I sindacati e le forze politiche si facciano portavoce di tutti i docenti NESSUNO ESCLUSO.

E’ proprio nel contesto scuola che ogni giorno cerchiamo di trasmettere i valori di uguaglianza democrazia e inclusione. Ma come fare a trasmettere dei valori che proprio il governo dimentica ?
Vi chiedo di farvi portavoce di questa categoria di docenti dimenticati da tutti .

L’articolo Ingiusto far partecipare a stesso concorso laureati e abilitati. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Bonaccini (Emilia Romagna): Linee guida entro giugno; evitare plexiglas

Commenti disabilitati su Bonaccini (Emilia Romagna): Linee guida entro giugno; evitare plexiglas

“Vivere la cittadinanza”: piccoli studenti ragusani in visita all’ARS incontrano gli Onorevoli Assenza e Dipasquale

Commenti disabilitati su “Vivere la cittadinanza”: piccoli studenti ragusani in visita all’ARS incontrano gli Onorevoli Assenza e Dipasquale

Sciopero clima studenti, partecipazione sarà consapevole

Commenti disabilitati su Sciopero clima studenti, partecipazione sarà consapevole

Docente sospesa da Dirigente, i PSP esprimono solidarietà

Commenti disabilitati su Docente sospesa da Dirigente, i PSP esprimono solidarietà

Legge di Bilancio è approvata: cosa cambia per la scuola

Commenti disabilitati su Legge di Bilancio è approvata: cosa cambia per la scuola

Provincia di Trento, nominata nuova sovrintendente scolastica

Commenti disabilitati su Provincia di Trento, nominata nuova sovrintendente scolastica

Landini (Cgil): ridare centralità alla scuola per far ripartire il Paese

Commenti disabilitati su Landini (Cgil): ridare centralità alla scuola per far ripartire il Paese

Scuola e coronavirus: mia figlia abbandonata, non riuscirà a recuperare, bocciatela

Commenti disabilitati su Scuola e coronavirus: mia figlia abbandonata, non riuscirà a recuperare, bocciatela

Luigi di Maio (M5S): Scuole nuove se si riduce il numero dei parlamentari

Commenti disabilitati su Luigi di Maio (M5S): Scuole nuove se si riduce il numero dei parlamentari

Monitoraggio ITS, Miur: studenti tra i 20 e i 24 anni, 80% trova lavoro ad un anno dal diploma

Commenti disabilitati su Monitoraggio ITS, Miur: studenti tra i 20 e i 24 anni, 80% trova lavoro ad un anno dal diploma

TFA sostegno, ammessi prova orale. Aggiornato con Firenze, Urbino

Commenti disabilitati su TFA sostegno, ammessi prova orale. Aggiornato con Firenze, Urbino

Coronaviru, un pensiero di buon auspicio. Lettera

Commenti disabilitati su Coronaviru, un pensiero di buon auspicio. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti