INDIFESO È IL MARE

Vivo coperto da una pelle di pecora, in un mondo che gli uomini non possono vedere. Mi inseguivano, e mi rifugiai nella foresta. Fu tanto tempo fa. Un tempo tanto remoto che non me ne ricordo più. Non mi ricordo nemmeno com’ero prima. In ogni caso, da allora nessuno mi ha mai più visto.
Haruki Murakami (Dance Dance Dance)

 
 

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Empedocle e Ippocrate

Commenti disabilitati su Empedocle e Ippocrate

SUL NEUROFEEDBACK: INTERVISTA A SILVIA FOIS E NUOVA RUBRICA

Commenti disabilitati su SUL NEUROFEEDBACK: INTERVISTA A SILVIA FOIS E NUOVA RUBRICA

Conception, il figlio come clonazione della madre

Commenti disabilitati su Conception, il figlio come clonazione della madre

Gli psicologi, l’antipsichiatria e la 180

Commenti disabilitati su Gli psicologi, l’antipsichiatria e la 180

IX Convegno Nazionale di Neuroscienze, Neuropsicologia e Psicoterapia

Commenti disabilitati su IX Convegno Nazionale di Neuroscienze, Neuropsicologia e Psicoterapia

MARIO AMORE

Commenti disabilitati su MARIO AMORE

EMOZIONI E DIABETE: L’ASSE PSICHE-CERVELLO-PANCREAS

Commenti disabilitati su EMOZIONI E DIABETE: L’ASSE PSICHE-CERVELLO-PANCREAS

Il decreto dignità: la legge e l’azzardo.

Commenti disabilitati su Il decreto dignità: la legge e l’azzardo.

VITTORIO GALLESE

Commenti disabilitati su VITTORIO GALLESE

Resistere alla scienza

Commenti disabilitati su Resistere alla scienza

Diritto alla Co-genitorialità

Commenti disabilitati su Diritto alla Co-genitorialità

Vedere gli alberi, non vedere il bosco

Commenti disabilitati su Vedere gli alberi, non vedere il bosco

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti