INDIFESO È IL MARE

Vivo coperto da una pelle di pecora, in un mondo che gli uomini non possono vedere. Mi inseguivano, e mi rifugiai nella foresta. Fu tanto tempo fa. Un tempo tanto remoto che non me ne ricordo più. Non mi ricordo nemmeno com’ero prima. In ogni caso, da allora nessuno mi ha mai più visto.
Haruki Murakami (Dance Dance Dance)

 
 

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

“LA DOPPIA MORTE DI GEROLAMO RIZZO – Diario clinico di una follia vissuta” – i contenuti

Commenti disabilitati su “LA DOPPIA MORTE DI GEROLAMO RIZZO – Diario clinico di una follia vissuta” – i contenuti

Perché a mio modesto avviso è utile per un medico iscriversi a SERMO

Commenti disabilitati su Perché a mio modesto avviso è utile per un medico iscriversi a SERMO

Modalità esistenziali e situazioni prepsicotiche schizofreniche.

Commenti disabilitati su Modalità esistenziali e situazioni prepsicotiche schizofreniche.

La dizione di Massimo Recalcati. Il lato debole del conferenziere in TV

Commenti disabilitati su La dizione di Massimo Recalcati. Il lato debole del conferenziere in TV

Trauma maschile da separazione amorosa e rielaborazione del tutto

Commenti disabilitati su Trauma maschile da separazione amorosa e rielaborazione del tutto

Benedetto Genovesi

Commenti disabilitati su Benedetto Genovesi

Il “negazionismo sul COVID19” e le due forme del diniego

Commenti disabilitati su Il “negazionismo sul COVID19” e le due forme del diniego

Dalle scimmie più antropoidi agli uomini più pitecoidi

Commenti disabilitati su Dalle scimmie più antropoidi agli uomini più pitecoidi

Bellezza e Verità come nutrimenti dell’anima: Baudelaire e Hawthorne

Commenti disabilitati su Bellezza e Verità come nutrimenti dell’anima: Baudelaire e Hawthorne

PRESENTAZIONE SAGGIO “IL RISCHIO DEL PIACERE – Le sostanze psicotrope dall’uso alla patologia”

Commenti disabilitati su PRESENTAZIONE SAGGIO “IL RISCHIO DEL PIACERE – Le sostanze psicotrope dall’uso alla patologia”

LE PSICOSI DEL BAMBINO – Posizioni soggettive

Commenti disabilitati su LE PSICOSI DEL BAMBINO – Posizioni soggettive

I soggetti non hanno nulla da perdere. A proposito di “Il pieno e il vuoto” di Yuri Di Liberto

Commenti disabilitati su I soggetti non hanno nulla da perdere. A proposito di “Il pieno e il vuoto” di Yuri Di Liberto

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti