India, la nuova legge sulla cittadinanza che discrimina i musulmani crea ancora proteste e attacchi violenti della polizia

Il Rapporto di Human Rights Watch. Arresti e pestaggi. Un gruppo di musulmani feriti costretto dai poliziotti a cantare l’inno nazionale indiano come forma di umiliazione. Uno di loro è deceduto per le percosse

Leggi Tutto

Fonte Repubblica.it > Mondo Solidale

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

portaleducatori

Related Posts

Natale sotto le bombe in Yemen, colpito ufficio di Oxfam

Commenti disabilitati su Natale sotto le bombe in Yemen, colpito ufficio di Oxfam

Libia, Tripoli: migliaia di libici in fuga, 3.000 migranti bloccati in zone a rischio, senza cibo e medicinali

Commenti disabilitati su Libia, Tripoli: migliaia di libici in fuga, 3.000 migranti bloccati in zone a rischio, senza cibo e medicinali

Decreto sicurezza e tutela dei diritti umani: “Incompatibilità con i principi fondamentali della Carta”

Commenti disabilitati su Decreto sicurezza e tutela dei diritti umani: “Incompatibilità con i principi fondamentali della Carta”

Siria, curdi, nel Nord Est del Paese ci sono oltre 200 mila sfollati allo stremo

Commenti disabilitati su Siria, curdi, nel Nord Est del Paese ci sono oltre 200 mila sfollati allo stremo

Mauritania, il deserto avanza implacabile e la gente scappa e cerca nelle città o altrove una vita migliore

Commenti disabilitati su Mauritania, il deserto avanza implacabile e la gente scappa e cerca nelle città o altrove una vita migliore

Guinea, la solitudine delle famiglie dei migranti scomparsi in mare e dimenticate dai media

Commenti disabilitati su Guinea, la solitudine delle famiglie dei migranti scomparsi in mare e dimenticate dai media

Marche, una nuova casa famiglia a 50 anni dalla nascita della Comunità Papa Giovanni XXIII

Commenti disabilitati su Marche, una nuova casa famiglia a 50 anni dalla nascita della Comunità Papa Giovanni XXIII

Diritto di cittadinanza, ius soli: riparte il “tam tam” sui social, le prime aperture del governo giallo-rosso

Commenti disabilitati su Diritto di cittadinanza, ius soli: riparte il “tam tam” sui social, le prime aperture del governo giallo-rosso

Siria, l’assedio di Goutha Est è un incubo: tredici presidi sanitari distrutti

Commenti disabilitati su Siria, l’assedio di Goutha Est è un incubo: tredici presidi sanitari distrutti

“Sbilanciamoci !”, ecco gli strumenti per alfabetizzare i cittadini sulla finanza pubblica

Commenti disabilitati su “Sbilanciamoci !”, ecco gli strumenti per alfabetizzare i cittadini sulla finanza pubblica

Zimbawe, come lavorare il tabacco e fare del male ai bambini

Commenti disabilitati su Zimbawe, come lavorare il tabacco e fare del male ai bambini

Bambini, anno terribile il 2018: negli ultimi 30 anni mai visto un numero così alto di paesi coinvolti in conflitti

Commenti disabilitati su Bambini, anno terribile il 2018: negli ultimi 30 anni mai visto un numero così alto di paesi coinvolti in conflitti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti