Inclusione scolastica: paga il lavoro congiunto tra Ministero e Federazioni

Verrà sostanzialmente rettificato il Decreto Legislativo 66/17 sull’inclusione scolastica degli studenti con disabilità, come è emerso dall’incontro del 3 dicembre tra il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e le Federazioni FISH e FAND, nell’àmbito dell’Osservatorio Permanente per l’Inclusione Scolastica. E le principali modifiche riguarderanno i Gruppi di Lavoro, il sostegno, l’assistenza all’educazione e alla comunicazione e i GIT (Gruppi per l’Inclusione Territoriale)

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

L’abilità e il coraggio di credere nei propri sogni

Commenti disabilitati su L’abilità e il coraggio di credere nei propri sogni

Le proposte educative del Museo Omero di Ancona

Commenti disabilitati su Le proposte educative del Museo Omero di Ancona

Trauma cerebro-midollare tra riabilitazione e ricerca

Commenti disabilitati su Trauma cerebro-midollare tra riabilitazione e ricerca

Il CoorDown contrario alla modifica di quell’Ordinanza Ministeriale

Commenti disabilitati su Il CoorDown contrario alla modifica di quell’Ordinanza Ministeriale

Il valore dei caregiver familiari

Commenti disabilitati su Il valore dei caregiver familiari

Gli Stati Generali per il Sostegno

Commenti disabilitati su Gli Stati Generali per il Sostegno

La drammatica solitudine di noi caregiver familiari

Commenti disabilitati su La drammatica solitudine di noi caregiver familiari

Malati Rari e disabilità: il “Decreto Rilancio” tra luci e ombre

Commenti disabilitati su Malati Rari e disabilità: il “Decreto Rilancio” tra luci e ombre

Le ulcere da decubito e il lavoro di squadra di Montecatone

Commenti disabilitati su Le ulcere da decubito e il lavoro di squadra di Montecatone

Organizzare mostre non accessibili è inaccettabile, perseverare ancora peggio

Commenti disabilitati su Organizzare mostre non accessibili è inaccettabile, perseverare ancora peggio

Chi è il miglior caregiver? Il povero vecchio o il cane?

Commenti disabilitati su Chi è il miglior caregiver? Il povero vecchio o il cane?

Premiate le terapie del futuro, ma anche l’impegno per il presente

Commenti disabilitati su Premiate le terapie del futuro, ma anche l’impegno per il presente

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti