Inclusione, rispettare matrice cognitiva e stile di apprendimento di ciascun individuo

Ogni soggetto va conosciuto, riconosciuto e trattato secondo la sua matrice cognitiva e il suo stile di apprendimento rispettando il suo sviluppo potenziale che equivale a occupabilità e coesione sociale.

La coesione sociale viene dalla complementarità non massificata , la valorizzazione del singolo diventa dovere sociale. L’inclusività rispetta il potenziale di ciascun individuo sin dalla nascita e fa il benessere del singolo e della nazione. L’inclusività è integrazione sociale, coesione sociale, mobilità e EQF.

Nell’ottica dell’inclusività va inquadrata la garanzia di offerta di percorsi personalizzati di apprendimento al di là della nazionalità C.M. 2-8 gennaio 2010 istruzione dei bambini provenienti da contesti migratori diversi.
Dell’eventuale disabilità, linee guida per l’integrazione scolastica Miur agosto 2009 C.M. del 15 aprile ’10, dir. Min 27/12/2012,C.M.8/2013 personalizzazione e BES . Per “ Inclusione” la legge del 2010 e il D.Lgs 66 del 2017 e le rispettive modifiche valide e introdotte nel D.Lg 96 del 12 settembre 2019.

Al di là dell’età, la Commissione comunità Europea – Bruxelles 29 ottobre 2006 e Comunicazione della Commissione” una strategia per crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, Bruxelles 3.3.2010, occorre fare in modo da favorire l’invecchiamento attivo e quindi favorire per gli adulti le competenze necessarie acquisite e riconosciute , L. 296/2006 finanziaria 2007, art,co 632 e atto di indirizzo Miur con particolare riferimento all’istruzione per gli adulti.

Al di là delle potenzialità attraverso la flessibilità e l’autonomia delle scuole “valorizzazione di tutte le potenzialità DPR 275/1999, art. 1 L.53/2003, e anche attraverso una “didattica orientativa e il tutorato orientativo C.M. 43 del 15 aprile 2009 inclusività attraverso la flessibilità e l’autonomia della scuola, raccomandazioni del Consiglio dell’UE del 22/4/ 2013, legge 123/2013, “linee guida per l’orientamento permanente (centrato sulla persona)- 19 febbraio 2014.

Alla luce delle normative vigenti e delle nuove modifiche introdotte dal D.Lgs 96/2019, il D.lgs 66 /2017 presenta notevoli miglioramenti in termini di precisione nelle direttive del processo inclusivo , migliorandone la progettualità in tutti i contesti di vita, questo è un vero e proprio passo avanti verso un nuovo pensiero concettuale del termine “INCLUSIVA”.

L’articolo Inclusione, rispettare matrice cognitiva e stile di apprendimento di ciascun individuo sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Azzolina: alunni al centro della scuola con l’innovazione didattica

Commenti disabilitati su Azzolina: alunni al centro della scuola con l’innovazione didattica

Bibbiano. E tu che ne pensi?

Commenti disabilitati su Bibbiano. E tu che ne pensi?

Graduatorie Istituto, elenchi aggiuntivi II fascia: chi, come e quando può inserirsi. Scelta scuole

Commenti disabilitati su Graduatorie Istituto, elenchi aggiuntivi II fascia: chi, come e quando può inserirsi. Scelta scuole

La sindrome di Sjögren chiede riconoscimento (e un approccio multidisciplinare)

Commenti disabilitati su La sindrome di Sjögren chiede riconoscimento (e un approccio multidisciplinare)

Disoccupazione giovanile, Bussetti: formazione di qualità per creare opportunità di lavoro

Commenti disabilitati su Disoccupazione giovanile, Bussetti: formazione di qualità per creare opportunità di lavoro

Milano: EDUCATORI ASSISTENZA DOMICILIARE MINORI – DESIO e CINISELLO B. http://dlvr.it/RFVbrD  #lavoro #lavorosociale #annuncilavoro

Commenti disabilitati su Milano: EDUCATORI ASSISTENZA DOMICILIARE MINORI – DESIO e CINISELLO B. http://dlvr.it/RFVbrD  #lavoro #lavorosociale #annuncilavoro

Chips di Kale (cavolo nero)

Commenti disabilitati su Chips di Kale (cavolo nero)

Scuole lavorano a riforma, ma non c’è sbocco per i servizi sanità e assistenza sociale. Lettera

Commenti disabilitati su Scuole lavorano a riforma, ma non c’è sbocco per i servizi sanità e assistenza sociale. Lettera

Domestiche senegalesi all’estero. ‘Quando un giorno ho scoperto di essere stata venduta’

Commenti disabilitati su Domestiche senegalesi all’estero. ‘Quando un giorno ho scoperto di essere stata venduta’

Monza e Brianza: educatrice Centro di Aggregazione Giovanile http://dlvr.it/RG7v6M  #lavoro #lavorosociale #annuncilavoro

Commenti disabilitati su Monza e Brianza: educatrice Centro di Aggregazione Giovanile http://dlvr.it/RG7v6M  #lavoro #lavorosociale #annuncilavoro

I padroni della terra, il Mali nel mirino degli accaparratori: storie di villaggi agricoli emarginati

Commenti disabilitati su I padroni della terra, il Mali nel mirino degli accaparratori: storie di villaggi agricoli emarginati

Azzolina: ora si lavora su classi pollaio e aumento insegnanti di sostegno

Commenti disabilitati su Azzolina: ora si lavora su classi pollaio e aumento insegnanti di sostegno

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti