Inciviltà senza confini?

“Ritardi burocratici”? Malattie del motoneurone giudicate “lievi”? Persone con disabilità costrette a patire la fame? Appare a dir poco inquietante la notizia proveniente dalla Gran Bretagna, secondo cui un cospicuo numero di persone con disabilità, anziane e ammalate sarebbero state escluse dalla possibilità di accedere al servizio di distribuzione dei pacchi alimentari erogato dalle autorità locali o di usufruire della consegna prioritaria della spesa ordinata online, non possedendo i criteri necessari per iscriversi al registro riservato alle famiglie inglesi estremamente vulnerabili

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il lockdown con gli occhi di Matteo Del Rosso, giovane con sindrome di Down

Commenti disabilitati su Il lockdown con gli occhi di Matteo Del Rosso, giovane con sindrome di Down

Anche nostro figlio deve godere del diritto allo studio

Commenti disabilitati su Anche nostro figlio deve godere del diritto allo studio

I “ciechi che ci vedono”

Commenti disabilitati su I “ciechi che ci vedono”

Un prototipo che consente di “vedere” in Braille il panorama fuori dell’auto

Commenti disabilitati su Un prototipo che consente di “vedere” in Braille il panorama fuori dell’auto

Democrazia dell’apprendimento: per una didattica inclusiva operativa

Commenti disabilitati su Democrazia dell’apprendimento: per una didattica inclusiva operativa

Più di 770.000 persone con disabilità in attesa di lavoro (e di dignità)

Commenti disabilitati su Più di 770.000 persone con disabilità in attesa di lavoro (e di dignità)

Una storia politica comune con le donne con disabilità

Commenti disabilitati su Una storia politica comune con le donne con disabilità

Il mio voto di persona con disabilità vale!

Commenti disabilitati su Il mio voto di persona con disabilità vale!

Clara, prima di tutto giovane artista

Commenti disabilitati su Clara, prima di tutto giovane artista

Così l’accessibilità e la fruibilità diventano chimere!

Commenti disabilitati su Così l’accessibilità e la fruibilità diventano chimere!

Le Istituzioni riconoscono l’importanza di un premio come “Turismi accessibili”

Commenti disabilitati su Le Istituzioni riconoscono l’importanza di un premio come “Turismi accessibili”

Per una scuola nuova, che sia come un “vestito su misura”

Commenti disabilitati su Per una scuola nuova, che sia come un “vestito su misura”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti