Inaccettabile sospendere i servizi rivolti alle persone con disabilità

«Per l’ennesima volta – denunciano le organizzazioni marchigiane Gruppo Solidarietà e Il Mosaico – il Comune di San Paolo di Jesi (Ancona) minaccia di sospendere i servizi rivolti alle persone con disabilità. Per questo motivo ci siamo rivolti al Prefetto di Ancona, oltre che alle Istituzioni regionali e locali, chiedendo di intervenire presso il Comune di San Paolo, affinché ritiri la relativa Determinazione, disponendo nel Bilancio 2019 le somme occorrenti a garantire i servizi di cui le persone con disabilità hanno bisogno e diritto»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti