In tandem, sulla via del Po, ciclisti vedenti e ipovedenti

“Da Torino a Venezia lungo la via del Po”: è il progetto che ha per protagonista la Polisportiva ASD UICI Torino e che dal 7 al 13 settembre porterà cinque equipaggi – formati ciascuno da un accompagnatore e da una persona con disabilità visiva – e tre ciclisti singoli a percorrere appunto la cosiddetta “via del Po”, ovvero circa 600 chilometri in sette tappe, attraverso quattro diverse Regioni. Un’iniziativa di sport, attenzione per l’ambiente, scoperta dei territori e delle comunità che li abitano, tutta all’insegna dell’inclusione

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Le parole dipinte” di Clara e Lavinia in arrivo a Monza

Commenti disabilitati su “Le parole dipinte” di Clara e Lavinia in arrivo a Monza

Un futuro migliore per le persone con disabilità e per le loro famiglie

Commenti disabilitati su Un futuro migliore per le persone con disabilità e per le loro famiglie

La guerra non regala mai niente

Commenti disabilitati su La guerra non regala mai niente

La Casa Arcobaleno, per sviluppare nuove autonomie domestiche e relazionali

Commenti disabilitati su La Casa Arcobaleno, per sviluppare nuove autonomie domestiche e relazionali

“SLA Global Day”: fondamentale continuare a investire sulla ricerca

Commenti disabilitati su “SLA Global Day”: fondamentale continuare a investire sulla ricerca

La persona giusta al posto giusto? Si può fare!

Commenti disabilitati su La persona giusta al posto giusto? Si può fare!

Huntington: tre sperimentazioni che fanno sperare di vincerla

Commenti disabilitati su Huntington: tre sperimentazioni che fanno sperare di vincerla

Combattendo la disabilità gravissima con una vita normale

Commenti disabilitati su Combattendo la disabilità gravissima con una vita normale

“Bentornata Gardensia”, per la Giornata della Donna

Commenti disabilitati su “Bentornata Gardensia”, per la Giornata della Donna

Tanti giovani oltre la sclerosi multipla

Commenti disabilitati su Tanti giovani oltre la sclerosi multipla

Non si fermano le tante attività di Esagramma

Commenti disabilitati su Non si fermano le tante attività di Esagramma

Riconoscimenti continui per “Il rumore della vittoria”

Commenti disabilitati su Riconoscimenti continui per “Il rumore della vittoria”

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti