In tandem, sulla via del Po, ciclisti vedenti e ipovedenti

“Da Torino a Venezia lungo la via del Po”: è il progetto che ha per protagonista la Polisportiva ASD UICI Torino e che dal 7 al 13 settembre porterà cinque equipaggi – formati ciascuno da un accompagnatore e da una persona con disabilità visiva – e tre ciclisti singoli a percorrere appunto la cosiddetta “via del Po”, ovvero circa 600 chilometri in sette tappe, attraverso quattro diverse Regioni. Un’iniziativa di sport, attenzione per l’ambiente, scoperta dei territori e delle comunità che li abitano, tutta all’insegna dell’inclusione

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Vota Antonio, Vota Antonio!

Commenti disabilitati su Vota Antonio, Vota Antonio!

Il turismo accessibile veronese

Commenti disabilitati su Il turismo accessibile veronese

Favole e video per capire le Malattie Rare, un gioco per rimuovere le barriere

Commenti disabilitati su Favole e video per capire le Malattie Rare, un gioco per rimuovere le barriere

Un sentiero facilitato per persone con disabilità in una riserva naturale

Commenti disabilitati su Un sentiero facilitato per persone con disabilità in una riserva naturale

Progetti personalizzati e reti territoriali per l’inclusione lavorativa

Commenti disabilitati su Progetti personalizzati e reti territoriali per l’inclusione lavorativa

La disabilità e la psicologia per i diritti umani

Commenti disabilitati su La disabilità e la psicologia per i diritti umani

L’inclusione e le disabilità psichiatriche

Commenti disabilitati su L’inclusione e le disabilità psichiatriche

Un racconto corale sulla disabilità

Commenti disabilitati su Un racconto corale sulla disabilità

A parlar d’arte, insieme a persone con e senza disabilità visiva

Commenti disabilitati su A parlar d’arte, insieme a persone con e senza disabilità visiva

Nuovo vademecum sul cane guida (e i suoi amici umani)

Commenti disabilitati su Nuovo vademecum sul cane guida (e i suoi amici umani)

I rischi dell’emergenza per le persone con sclerosi multipla

Commenti disabilitati su I rischi dell’emergenza per le persone con sclerosi multipla

Qualche precisazione su quell’immobile assegnato all’ANGSA Lazio

Commenti disabilitati su Qualche precisazione su quell’immobile assegnato all’ANGSA Lazio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti