In sella alla vita: la storia di Elena Maria

«Io sono disabile da poco dopo la nascita, per una malformazione congenita. La differenza è che adesso lo vedono tutti, mentre prima non era visibile agli estranei»: a dirlo è Elena Maria Madama, la cui vita è radicalmente cambiata, dopo che nel 2014 è stata investita da un’auto pirata, che l’ha lasciata in condizione disperate. Poi il risveglio e un lungo percorso, ancora in divenire, fatto di operazioni e riabilitazione. Oggi sta “tornando in sella”, e vorrebbe essere di supporto a chi affronta situazioni comparabili alla sua

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti