In piscina, ma solo se accompagnata da qualcuno!

«Qualche tempo fa – racconta Zoe Rondini – tutto d’un tratto le cose sono cambiate, nella piscina che frequentavo tranquillamente da anni: “Non paghi il lettino, ma non puoi stare qui da sola”, mi è stato detto. “Preferisco pagare come tutti ed essere trattata come gli altri anni”, ho risposto. “Non si può! Devi essere accompagnata da qualcuno”. Evviva l’integrazione e i pari diritti per tutti! Se scrivo questo, però, non è solo per “denunciare”, quanto per cercare di contribuire al diffondersi di una cultura che tenga conto delle specifiche diversità degli individui»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il viaggio è un diritto per tutti

Commenti disabilitati su Il viaggio è un diritto per tutti

Non oltre le porte del sole

Commenti disabilitati su Non oltre le porte del sole

Il diritto di vivere in modo indipendente dev’essere reso esigibile e libero

Commenti disabilitati su Il diritto di vivere in modo indipendente dev’essere reso esigibile e libero

Le chiese di Venezia… in tutti i sensi

Commenti disabilitati su Le chiese di Venezia… in tutti i sensi

Anche i Centri di Riabilitazione sono sovraffollati!

Commenti disabilitati su Anche i Centri di Riabilitazione sono sovraffollati!

Il valore dei caregiver familiari

Commenti disabilitati su Il valore dei caregiver familiari

Toscana: una più ampia azione di promozione e tutela della salute mentale

Commenti disabilitati su Toscana: una più ampia azione di promozione e tutela della salute mentale

“Cinemanchìo”: prevarrà l’apparenza o la sostanza?

Commenti disabilitati su “Cinemanchìo”: prevarrà l’apparenza o la sostanza?

Un Presepe Vivente inclusivo

Commenti disabilitati su Un Presepe Vivente inclusivo

Governo nuovo, per questioni aperte da troppo tempo

Commenti disabilitati su Governo nuovo, per questioni aperte da troppo tempo

La disabilità intellettiva e il lavoro, ieri e oggi

Commenti disabilitati su La disabilità intellettiva e il lavoro, ieri e oggi

Per due giorni Torino capitale dello sport praticato da persone con disabilità

Commenti disabilitati su Per due giorni Torino capitale dello sport praticato da persone con disabilità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti