In Italia solo le lauree scientifiche sono utili per trovare lavoro

Il dato è riportato dal Rapporto OCSE “Education at glance 2019”.

E’ aumentata la quota di giovani – tra i 25 e i 34 anni – che hanno un titolo di studio di livello terziario (almeno una laurea triennale): nel 2018 ha raggiunto il 28% (il 34% nel caso delle ragazze). Ma ciò non si traduce in un miglioramento delle prospettive lavorative: nella stessa fascia d’età il tasso di occupazione si ferma al 67% (se si allarga l’indagine ai 25-64enni, dove i laureati scendono al 19%, l’occupazione è all’81%).

Le motivazioni derivano da scelte non proprio in linea con le esigenze del mercato, che richiede sempre più specialisti in discipline tecnico-scientifiche (peraltro non in tutte). Nel nostro Paese il tasso d’impiego di un laureato in ingegneria, nell’industria manifatturiera e nell’edilizia (tra i 25 e i 64 anni) è dell’85%, il tasso di impiego di un laureato nel campo delle tecnologie informatiche e della comunicazione arriva all’87%.

Il tasso di occupazione è del 72% per chi si laurea nelle discipline artistiche o umanistiche (78%), scienze naturali, matematica e statistica, sono al 78%.

L’Italia registra la seconda quota più alta (29%) in tutta l’area OCSE proprio di adulti laureati nelle discipline artistiche e umanistiche, in scienze sociali, giornalismo e nel settore dell’informazione: le sceglie il 31% dei neo-laureati.

L’articolo In Italia solo le lauree scientifiche sono utili per trovare lavoro sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Scuola, ci vuole un fisico bestiale per bidellare, dirigere, insegnare. Lettera

Commenti disabilitati su Scuola, ci vuole un fisico bestiale per bidellare, dirigere, insegnare. Lettera

UGL Scuola: il personale ATA ai tempi del coronavirus

Commenti disabilitati su UGL Scuola: il personale ATA ai tempi del coronavirus

Graduatorie ATA terza fascia, aggiornamento: potra essere valutato servizio Garanzia Giovani?

Commenti disabilitati su Graduatorie ATA terza fascia, aggiornamento: potra essere valutato servizio Garanzia Giovani?

Reclutamento: no percorsi semplificati, sì a concorsi selettivi. lettera

Commenti disabilitati su Reclutamento: no percorsi semplificati, sì a concorsi selettivi. lettera

PNSD, ultimo giorno per la rendicontazione azioni animatore digitale

Commenti disabilitati su PNSD, ultimo giorno per la rendicontazione azioni animatore digitale

Concorso DSGA, chi ha superato prova scritta. Aggiunto elenco Veneto

Commenti disabilitati su Concorso DSGA, chi ha superato prova scritta. Aggiunto elenco Veneto

Concorsi straordinari infanzia/primaria e secondaria, Anief ricorre per riesame punteggio e contro esclusione da graduatoria

Commenti disabilitati su Concorsi straordinari infanzia/primaria e secondaria, Anief ricorre per riesame punteggio e contro esclusione da graduatoria

Progetto Sport di classe scuola primaria a.s. 2019/20: scadenza 25 novembre

Commenti disabilitati su Progetto Sport di classe scuola primaria a.s. 2019/20: scadenza 25 novembre

Sottosegretari Istruzione saranno Ascani e confermato De Cristofaro. Addio al ViceMinistro

Commenti disabilitati su Sottosegretari Istruzione saranno Ascani e confermato De Cristofaro. Addio al ViceMinistro

Taglio cuneo fiscale: stipendio con bonus 80 euro anche per chi guadagna oltre 35 mila euro

Commenti disabilitati su Taglio cuneo fiscale: stipendio con bonus 80 euro anche per chi guadagna oltre 35 mila euro

Assunzione lavoratori pulizie, le graduatorie. Reclamo entro cinque giorni. Aggiornato Reggio Calabria rettificata

Commenti disabilitati su Assunzione lavoratori pulizie, le graduatorie. Reclamo entro cinque giorni. Aggiornato Reggio Calabria rettificata

Meglio i doppi turni che da soli a casa davanti al video. Lettera

Commenti disabilitati su Meglio i doppi turni che da soli a casa davanti al video. Lettera

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti