In estinzione gli insegnanti che insegnano sviluppo del pensiero critico. Lettera

Viviamo nella società del “non pensiero” in cui è assolutamente vietato esprimere opinioni, fare paragoni, perché tutto viene visto nell’ottica di un falso revisionismo storico.

I docenti che insegnano la storia “vera” e “obiettiva” vengono subito etichettati come persone diverse, dissimili che non falsificano la realtà, ma mantengono un atteggiamento etico e sincero.

Insomma chi oggi esprime un pensiero differente dalla massa e cerca di trasmettere agli studenti il pensiero critico abituandoli a pensare con la propria testa è fuori dal mondo, fuori dalle logiche.

Non è così perché i ragazzi devono imparare a saper ragionare con la propria testa e ad esprimere liberamente il proprio pensiero.

L’accusa rivolta alla docente siciliana non è quella di aver indottrinato gli studenti, ma di averli abituati a pensare con la propria testa.

Questo deve fare il docente preparato e competente: ma oggi di insegnanti preparati e competenti che insegnano agli alunni lo sviluppo del pensiero critico ce ne sono pochi e sono in via quasi di estinzione.

Meglio forse i cervelli all’ammasso.

L’articolo In estinzione gli insegnanti che insegnano sviluppo del pensiero critico. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Accordo tra Univda e ateneo Zaragoza per doppia laurea

Commenti disabilitati su Accordo tra Univda e ateneo Zaragoza per doppia laurea

Mobilità docenti, tutte le date: posti liberi, revoca domande, pubblicazione trasferimenti e passaggi

Commenti disabilitati su Mobilità docenti, tutte le date: posti liberi, revoca domande, pubblicazione trasferimenti e passaggi

Disabili primo ciclo, 11 minori su 100 mila presentano disturbi di tipo intellettivo

Commenti disabilitati su Disabili primo ciclo, 11 minori su 100 mila presentano disturbi di tipo intellettivo

Accedi subito all’insegnamento delle discipline giuridiche o fisolosfiche-umanistiche con i master A18 e A46 EIFORM senza sostenere esami singoli

Commenti disabilitati su Accedi subito all’insegnamento delle discipline giuridiche o fisolosfiche-umanistiche con i master A18 e A46 EIFORM senza sostenere esami singoli

Robotica, lavoro del futuro ma pochi studenti scelgono questo indirizzo

Commenti disabilitati su Robotica, lavoro del futuro ma pochi studenti scelgono questo indirizzo

Mobilità per docente titolare su COE: per la scuola di completamento della cattedra deve chiedere trasferimento

Commenti disabilitati su Mobilità per docente titolare su COE: per la scuola di completamento della cattedra deve chiedere trasferimento

Immissioni in ruolo Umbria, sindacati: rinvio operazioni a garanzia degli interessati

Commenti disabilitati su Immissioni in ruolo Umbria, sindacati: rinvio operazioni a garanzia degli interessati

Azzolina ministro, Toccafondi (IV): ora cambiare metodo

Commenti disabilitati su Azzolina ministro, Toccafondi (IV): ora cambiare metodo

Didattica a distanza, si vuole normare l’emergenza! Lettera

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, si vuole normare l’emergenza! Lettera

Granato, aggiornamento graduatorie provinciali abbiamo l’ok

Commenti disabilitati su Granato, aggiornamento graduatorie provinciali abbiamo l’ok

Progetti [email protected], URS Sardegna autorizza conclusione a distanza percorsi sostegno psicologico e competenze di base

Commenti disabilitati su Progetti [email protected], URS Sardegna autorizza conclusione a distanza percorsi sostegno psicologico e competenze di base

Due milioni di giovani italiani non studiano né lavorano: debole il legame scuola-imprese

Commenti disabilitati su Due milioni di giovani italiani non studiano né lavorano: debole il legame scuola-imprese

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti