In Dad, ma insieme: a Fermo il centro The Tube sfida l’isolamento

“Parliamo della didattica a distanza, che tanto impatto ha, ancora oggi, soprattutto sui ragazzi delle scuole superiori. Ancora di salvezza da una parte, cattiva abitudine, appunto, dall’altra. Come l’abitudine di alzarsi tardi, di non alzarsi affatto, di restare in pigiama tutto il giorno. Le hanno intercettate, queste “cattive abitudini”, gli educatori e gli psicologi del centro “The Tube” di Fermo, che a novembre hanno pensato, insieme ai ragazzi stessi, di correre ai ripari, inventando qualcosa che non c’era: la possibilità di fare lezione a distanza, ma insieme, stando vicini (nei limiti del possibile) pur frequentando scuole e classi diverse.”

https://www.redattoresociale.it/article/notiziario/in_dad_ma_insieme_a_fermo_il_centro_team_sfida_isolamento_e_dispersione


Nelle Marche le superiori tornano “a distanza” al 100% e il centro è pronto per ripartire, con il servizio inaugurato a novembre per permettere agli studenti di uscire di casa e “non perdersi”, svolgendo le lezioni a distanza, ma vicini. “La prima ora si saltava o si faceva dal letto. Qua…

(Feed generated with FetchRSS)

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti