In arrivo sgravi fiscali per gli imprenditori che investono soldi nella didattica

La norma – introdotta solo in fase di conversione in legge (a fine giugno 2019) del Decreto e contenuta nell’art.49-bis del testo ufficiale – prevede, infatti, un consistente incentivo per chi finanzierà con almeno 10mila euro nell’arco di un singolo anno una o più istituzioni scolastiche a loro scelta per la creazione di ambienti didattici innovativi e funzionali all’apprendimento di un mestiere.

Le somme, infatti, dovranno essere stanziare esclusivamente per interventi nelle seguenti categorie: laboratori professionalizzanti per lo sviluppo delle competenze, laboratori e ambienti di apprendimento innovativi per l’utilizzo delle tecnologie, ambienti digitali e innovativi per la didattica integrata, attrezzature e dispositivi hardware e software per la didattica.

Sono due i requisiti fondamentali per accedere agli incentivi: investire in istituti tecnici e/o professionali (anche a indirizzo agrario) per realizzare, riqualificare, ammodernare i suddetti ambienti scolastici ma soprattutto, alla fine del ciclo d’istruzione secondaria superiore, assumere i giovani diplomati presso quelle stesse scuole con un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

In cambio ci sarà un parziale esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro – con esclusione dei premi e dei contributi dovuti all’INAIL – per un periodo massimo di dodici mesi, decorrenti dalla data di assunzione dei ragazzi.

Per le modalità operative bisognerà attendere un successivo decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca – di concerto con il Ministro dell’Economia e delle finanze – da adottare entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del ‘Decreto Crescita’, che definirà procedure e tempi per effettuare le ‘donazioni’ nonché la misura dell’incentivo (che sarà riconosciuto dall’INPS nel limite di 3 milioni di euro per il 2021 e di 6 milioni di euro annui a decorrere dall’anno 2022).

L’incentivo non sarà cumulabile con altre agevolazioni previste per le medesime spese e sarà concesso a condizione che le erogazioni liberali siano effettuate sul conto di tesoreria delle istituzioni scolastiche con sistemi di pagamento tracciabili.

Le scuole beneficiare dovranno pubblicare nel proprio sito internet istituzionale l’ammontare delle somme ricevute per ciascun anno finanziario e le modalità di utilizzo delle risorse.

L’articolo In arrivo sgravi fiscali per gli imprenditori che investono soldi nella didattica sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Esami di terza media 2020 lampo: 4 su 10 l’hanno già fatto. Colloquio online promosso da studenti

Commenti disabilitati su Esami di terza media 2020 lampo: 4 su 10 l’hanno già fatto. Colloquio online promosso da studenti

PON, 80 mln per acquisto pc e tablet: domande da oggi 20 aprile. Video Ministero

Commenti disabilitati su PON, 80 mln per acquisto pc e tablet: domande da oggi 20 aprile. Video Ministero

Bussetti: no TFA, no concorsi straordinari. In ruolo per concorso, nuove modalità

Commenti disabilitati su Bussetti: no TFA, no concorsi straordinari. In ruolo per concorso, nuove modalità

Pittoni (Lega): Assunzioni, Conte e Azzolina predicano bene e razzolano male

Commenti disabilitati su Pittoni (Lega): Assunzioni, Conte e Azzolina predicano bene e razzolano male

Graduatorie di istituto: nuovi inserimenti e aggiornamenti potrebbero essere rinviati al 2021

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto: nuovi inserimenti e aggiornamenti potrebbero essere rinviati al 2021

Genitori sindacalisti e docenti baby-sitter, ma non è così. Lettera

Commenti disabilitati su Genitori sindacalisti e docenti baby-sitter, ma non è così. Lettera

Esami di Stato, valutazione studenti, sicurezza. Tutti i documenti e le info

Commenti disabilitati su Esami di Stato, valutazione studenti, sicurezza. Tutti i documenti e le info

Didattica a distanza Scienze Motorie, assicurazione prevista se insegnante o alunno si infortuna a casa?

Commenti disabilitati su Didattica a distanza Scienze Motorie, assicurazione prevista se insegnante o alunno si infortuna a casa?

Adiconsum a Fioramonti: far detrarre spese per i libri di testo nella dichiarazione dei redditi

Commenti disabilitati su Adiconsum a Fioramonti: far detrarre spese per i libri di testo nella dichiarazione dei redditi

Fioramonti vuole abolire il bonus merito. USB Scuola: sarebbe anche ora!

Commenti disabilitati su Fioramonti vuole abolire il bonus merito. USB Scuola: sarebbe anche ora!

Commissario interno agli esami che deve partecipare ad un concorso: ecco perché può fruire del permesso dedicato

Commenti disabilitati su Commissario interno agli esami che deve partecipare ad un concorso: ecco perché può fruire del permesso dedicato

Edilizia scolastica, Ascani: 855 milioni a Province e Città Metropolitane

Commenti disabilitati su Edilizia scolastica, Ascani: 855 milioni a Province e Città Metropolitane

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti