Immissioni in ruolo 2020: si chiederà ai precari se vorranno cambiare regione, ma poi saranno bloccati per almeno cinque anni

Immissioni in ruolo: presto i decreti attuativi per la fascia aggiuntiva alle graduatorie di merito dei concorsi e la call veloce. Già autorizzate le 4.500 nomine per recupero dei posti quota 100 dello scorso anno scolastico. 

L’articolo Immissioni in ruolo 2020: si chiederà ai precari se vorranno cambiare regione, ma poi saranno bloccati per almeno cinque anni sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti