Il Senato riconosce la lingua dei segni e i diritti di cittadinanza di sordi e sordociechi

 

È stata approvata oggi in Senato la “Legge quadro sui diritti di cittadinanza delle persone sorde, con disabilità uditiva in genere e sordocieche”. Il testo ora passa all’esame della Camera.

Facebook Comments

Vita.it - Ultim'ora - News Feed

Related Posts

Adozioni internazionali, nasce un nuovo network operativo in 50 Paesi

Commenti disabilitati su Adozioni internazionali, nasce un nuovo network operativo in 50 Paesi

L’integrazione degli alunni stranieri? Congelata da 16 mesi

Commenti disabilitati su L’integrazione degli alunni stranieri? Congelata da 16 mesi

Sud, non c’è crescita senza giovani e diritti

Commenti disabilitati su Sud, non c’è crescita senza giovani e diritti

Decreto Rilancio? Troppo timido su bambini e famiglie

Commenti disabilitati su Decreto Rilancio? Troppo timido su bambini e famiglie

Tre donne con tanto coraggio in corpo

Commenti disabilitati su Tre donne con tanto coraggio in corpo

Coronavirus e Rsa: diritti, tutele e consigli: online il Vademecum di Cittadinanzattiva

Commenti disabilitati su Coronavirus e Rsa: diritti, tutele e consigli: online il Vademecum di Cittadinanzattiva

Bertinoro 2019: valori condivisi per cambiare le istituzioni

Commenti disabilitati su Bertinoro 2019: valori condivisi per cambiare le istituzioni

Programma InvestEU: potrebbe essere il volano per l’innovazione sociale

Commenti disabilitati su Programma InvestEU: potrebbe essere il volano per l’innovazione sociale

Educatori professionali, un corpo diviso a metà

Commenti disabilitati su Educatori professionali, un corpo diviso a metà

Al Parlamento europeo un’interrogazione su BCE e azzardo

Commenti disabilitati su Al Parlamento europeo un’interrogazione su BCE e azzardo

La lezione di Alfie: «il tempo della comunicazione è tempo di cura»

Commenti disabilitati su La lezione di Alfie: «il tempo della comunicazione è tempo di cura»

Nessun destino è segnato, a Casa Emmaus si contrasta la marginalità

Commenti disabilitati su Nessun destino è segnato, a Casa Emmaus si contrasta la marginalità

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti