Il rispetto tra i docenti va preteso come quello dagli studenti. Lettera

Lettera

È una domanda bella e difficile. Infatti si parla spesso di rispetto degli alunni nei riguardi degli insegnanti; si parla spesso di rispetto dei genitori nei confronti dei docenti, ma esiste anche il rispetto tra i singoli docenti che, in questi tempi di socializzazione di massa, viene costantemente disatteso.

L’avvento dei social ha praticamente fatto saltare tutti gli schemi del buonsenso, della buona educazione, delle risposte garbate, fatte per non intaccare la suscettibilità dell’interlocutore, E sovente si assiste a vere e proprie “invettive” da social che minano fortemente il rispetto e tutte le forme della buona educazione.

Chiunque scrive si espone al giudizio degli altri e il suo pensiero può essere condivisibile o meno. Ciò non vuol dire che, perché non lo si condivide e non si è d’accordo, si deve essere attaccati in modo indegno da intaccare addirittura la dignità e la professionalità degli altri, soprattutto, se non si conosce la storia personale.

Ancor più grave è che questo accade da parte di insegnanti che “dovrebbero” (il condizionale è qui molto d’obbligo), i quali rivestono un ruolo sociale importante, essendo educatori, e quindi persone deputate ad insegnare il rispetto delle regole, delle cose, dei luoghi e di tutti gli esseri umani. I social network, sono un potentissimo strumento di comunicazione, di scambio di idee e di opinioni e non deve essere usato (come sovente accade), quale strumento per dileggiare, offendere e denigrare le opinioni degli altri, le quali vanno comunque accettate di qualunque tenore esse siano.

Crediamo che viviamo ancora in un Paese democratico e se la democrazia esiste ancora, questa non deve essere usata a proprio uso e consumo, ma va intesa nel rispetto reciproco dei cittadini. Altrimenti si scade nell’anarchia, forma di rappresentatività dove ognuno si sente libero ed autorizzato ad esprimere pensieri senza senso e privi di fondamento. Rispettiamoci tra docenti almeno perché ne va di mezzo il buon nome dell’istruzione.

L’articolo Il rispetto tra i docenti va preteso come quello dagli studenti. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Supplenze: lasciare un incarico da GI al 30/6 per accettarne un altro da GI al 31/8. Si può?

Commenti disabilitati su Supplenze: lasciare un incarico da GI al 30/6 per accettarne un altro da GI al 31/8. Si può?

Graduatorie Istituto, ad agosto la quarta finestra semestrale. Le info

Commenti disabilitati su Graduatorie Istituto, ad agosto la quarta finestra semestrale. Le info

Concorso a cattedra, su FaceBook e forum gruppi di studio e community

Commenti disabilitati su Concorso a cattedra, su FaceBook e forum gruppi di studio e community

Uscita da scuola e consegna studenti ai genitori, docenti non sono responsabili. Non c’è norma a riguardo

Commenti disabilitati su Uscita da scuola e consegna studenti ai genitori, docenti non sono responsabili. Non c’è norma a riguardo

Potenziamento cittadinanza e costituzione dal prossimo anno, le linee guida del Ministro Fedeli

Commenti disabilitati su Potenziamento cittadinanza e costituzione dal prossimo anno, le linee guida del Ministro Fedeli

Minardo (Lega), Azzolina rimuova disparità trattamento su mobilità docenti

Commenti disabilitati su Minardo (Lega), Azzolina rimuova disparità trattamento su mobilità docenti

Esami di Maturità e rientro a settembre, test sierologici a tappeto per studenti e docenti? Cosa sono e come funzionano

Commenti disabilitati su Esami di Maturità e rientro a settembre, test sierologici a tappeto per studenti e docenti? Cosa sono e come funzionano

Maturità, commissione in ospedale per l’orale di una studentessa malata

Commenti disabilitati su Maturità, commissione in ospedale per l’orale di una studentessa malata

Pensioni, 33.886 docenti ATA lasciano la scuola dal 1° settembre. Dati definitivi, il dettaglio

Commenti disabilitati su Pensioni, 33.886 docenti ATA lasciano la scuola dal 1° settembre. Dati definitivi, il dettaglio

Libro delle vacanze di Inglese: la soluzione ludica per l’estate 2020

Commenti disabilitati su Libro delle vacanze di Inglese: la soluzione ludica per l’estate 2020

Oscar dell’Istruzione: 50 mila dollari a ogni progetto vincitore

Commenti disabilitati su Oscar dell’Istruzione: 50 mila dollari a ogni progetto vincitore

Bozza Decreto Coronavirus su graduatorie istituto, esami, didattica a distanza, concorsi. Sindacati e maggioranza contro il Ministro: fai male alla scuola

Commenti disabilitati su Bozza Decreto Coronavirus su graduatorie istituto, esami, didattica a distanza, concorsi. Sindacati e maggioranza contro il Ministro: fai male alla scuola

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti