Il racconto di una “madre frigorifero”: ora c’è anche la voce del figlio

«L’avvincente autobiografia della mamma di un figlio con autismo, da leggere tutta di un fiato, che il lieto fine (reale) solleva dalle molte tristezze sopportate da madri come queste nel loro rapporto con i servizi sanitari e sociosanitari»: così Daniela Mariani Cerati aveva presentato a suo tempo, sulle nostre pagine, il libro “L’autistico di Schrödinger. Il racconto di una ‘madre frigorifero’”, auspicandone «una prossima puntata». Ora quest’ultima è arrivata, grazie a un’appendice scritta dal figlio con autismo di Chiandetti, da leggere come necessaria integrazione al volume

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Perché chiediamo una profonda revisione del Piano Socio Sanitario Lombardo

Commenti disabilitati su Perché chiediamo una profonda revisione del Piano Socio Sanitario Lombardo

I Centri Territoriali di Supporto tornano nel cuore del processo di inclusione

Commenti disabilitati su I Centri Territoriali di Supporto tornano nel cuore del processo di inclusione

“Slow Down”: due anni di escursioni nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

Commenti disabilitati su “Slow Down”: due anni di escursioni nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

La cultura dei diritti umani di bambini e bambine con e senza disabilità

Commenti disabilitati su La cultura dei diritti umani di bambini e bambine con e senza disabilità

La chimera del posto pubblico

Commenti disabilitati su La chimera del posto pubblico

C’è tanta storia in quel locale di Napoli, ma è anche inaccessibile

Commenti disabilitati su C’è tanta storia in quel locale di Napoli, ma è anche inaccessibile

Perché l’inclusione non può realizzarsi con la “cattedra mista”

Commenti disabilitati su Perché l’inclusione non può realizzarsi con la “cattedra mista”

La RAI deve mettere al centro la promozione della solidarietà

Commenti disabilitati su La RAI deve mettere al centro la promozione della solidarietà

Considerare tutti i tipi di barriere, per il benessere di città e territori

Commenti disabilitati su Considerare tutti i tipi di barriere, per il benessere di città e territori

Con la disabilità non si scherza, si gioca!

Commenti disabilitati su Con la disabilità non si scherza, si gioca!

Torna a Livorno “Happy Hand in Tour”, dove tutto era cominciato

Commenti disabilitati su Torna a Livorno “Happy Hand in Tour”, dove tutto era cominciato

A Berlino, dove si parla di tecnologie assistive per la disabilità uditiva

Commenti disabilitati su A Berlino, dove si parla di tecnologie assistive per la disabilità uditiva

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti