Il progetto di ricerca “Casa Zero Barriere”

Verrà presentato il 23 novembre a Udine il Progetto “Casa Zero Barriere”, iniziativa dedicata all’accessibilità, alla sicurezza, al comfort e alla fruibilità degli ambienti domestici, ideata e finanziata dalla Società friulana Biohaus, e sviluppata in collaborazione con l’Università di Udine, il CRIBA FVG (Centro Regionale d’Informazione sul Benessere Ambientale del Friuli Venezia Giulia) e la Consulta Regionale delle Associazioni di Persone Disabili e delle Loro Famiglie, insieme a professionisti del settore, quale l’architetto Marco Baldanello

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Bilancio o non bilancio, l’assistente specialistico va garantito!

Commenti disabilitati su Bilancio o non bilancio, l’assistente specialistico va garantito!

La divulgazione inclusiva dell’astronomia (con eclissi parziale di Luna)

Commenti disabilitati su La divulgazione inclusiva dell’astronomia (con eclissi parziale di Luna)

“Tommy e gli altri” a Modena

Commenti disabilitati su “Tommy e gli altri” a Modena

Ufficializzato il Tavolo Regionale sulla Disabilità del Piemonte

Commenti disabilitati su Ufficializzato il Tavolo Regionale sulla Disabilità del Piemonte

Come può arrivare agli scavi di Ostia Antica una persona in carrozzina?

Commenti disabilitati su Come può arrivare agli scavi di Ostia Antica una persona in carrozzina?

La Regione Sicilia non sta attuando ciò che serve alle persone con disabilità

Commenti disabilitati su La Regione Sicilia non sta attuando ciò che serve alle persone con disabilità

Le risposte della Commissione Europea sulla disabilità

Commenti disabilitati su Le risposte della Commissione Europea sulla disabilità

La Puglia verso una propria Legge sulla Vita Indipendente

Commenti disabilitati su La Puglia verso una propria Legge sulla Vita Indipendente

Inclusione scolastica: domande e risposte

Commenti disabilitati su Inclusione scolastica: domande e risposte

Tante storie di donne caregiver, private della loro identità personale

Commenti disabilitati su Tante storie di donne caregiver, private della loro identità personale

“Bentornata Gardensia”, per la Giornata della Donna

Commenti disabilitati su “Bentornata Gardensia”, per la Giornata della Donna

“L’insuperabile è imperfetto”: a Montecatone c’è l’arte che fa bene

Commenti disabilitati su “L’insuperabile è imperfetto”: a Montecatone c’è l’arte che fa bene

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti