Il “Progetto Calamaio” di fronte all’emergenza

È possibile continuare a fare educazione e inclusione anche a distanza? Sì, secondo la Cooperativa Accaparlante e il Centro Documentazione Handicap di Bologna, purché le persone con disabilità e le loro famiglie siano messe in condizione di non fermarsi e di non sentirsi sole. E così il “Progetto Calamaio”, gruppo di educatori e animatori con disabilità della Cooperativa Accaparlante che da oltre trent’anni propone alle scuole l’incontro e la conoscenza della diversità, con lo stesso spirito ha fronteggiato l’emergenza Covid-19, mettendo in campo tutte le risorse a disposizione

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Aggiornamento sulle distrofie muscolari infantili

Commenti disabilitati su Aggiornamento sulle distrofie muscolari infantili

Dialogo su disabilità e fede

Commenti disabilitati su Dialogo su disabilità e fede

Come si può arrivare a questo?

Commenti disabilitati su Come si può arrivare a questo?

Noi chiediamo la libertà!

Commenti disabilitati su Noi chiediamo la libertà!

Campioni della vita, della musica, dello sport

Commenti disabilitati su Campioni della vita, della musica, dello sport

Le persone della Toscana in stato vegetativo o di minima coscienza

Commenti disabilitati su Le persone della Toscana in stato vegetativo o di minima coscienza

Un altro Comune condannato “per barriere”

Commenti disabilitati su Un altro Comune condannato “per barriere”

Quando l’inglese fa rima con divertimento e inclusione

Commenti disabilitati su Quando l’inglese fa rima con divertimento e inclusione

I grandi maestri della pittura ricreati a mosaico

Commenti disabilitati su I grandi maestri della pittura ricreati a mosaico

Luci e ombre per le raccolte fondi del non profit

Commenti disabilitati su Luci e ombre per le raccolte fondi del non profit

Esperienze e riflessioni su sordità e scuola

Commenti disabilitati su Esperienze e riflessioni su sordità e scuola

Otto anni a raccontare le Malattie Rare

Commenti disabilitati su Otto anni a raccontare le Malattie Rare

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti