Il “Progetto BAOBAB”, per far sì che la SLA non prenda il sopravvento

«In molti nuclei familiari coinvolti in una malattia come la SLA (sclerosi laterale amiotrofica), sono presenti dei minori. L’obiettivo di questa iniziativa è di dare sostegno psicologico a quelli tra loro che mostrino delle fragilità, oltreché di offrire strategie educative ai loro genitori, al fine di sostenere la relazione con questa esperienza di vita»: viene presentato così il “Progetto BAOBAB”, iniziativa promossa nell’àmbito dell’AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) dal GIP-SLA, il Gruppo Italiano Psicologi SLA, con il sostegno della Fondazione Mediolanum

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Vent’anni di impegno sulla dislessia e gli altri DSA

Commenti disabilitati su Vent’anni di impegno sulla dislessia e gli altri DSA

Bisogni Educativi Speciali: dalla scuola alla società

Commenti disabilitati su Bisogni Educativi Speciali: dalla scuola alla società

Per prevenire e affrontare la violenza contro le donne, con e senza disabilità

Commenti disabilitati su Per prevenire e affrontare la violenza contro le donne, con e senza disabilità

Alla prima campanella, tutti i docenti in classe!

Commenti disabilitati su Alla prima campanella, tutti i docenti in classe!

Si presenta “Sensi e parole per comprendere l’arte”

Commenti disabilitati su Si presenta “Sensi e parole per comprendere l’arte”

Le risposte della Commissione Europea sulla disabilità

Commenti disabilitati su Le risposte della Commissione Europea sulla disabilità

“Abili a 4 zampe”: la Pet Therapy di Montecatone sale in Campidoglio

Commenti disabilitati su “Abili a 4 zampe”: la Pet Therapy di Montecatone sale in Campidoglio

Lazio: una mozione per dotare le scuole di mascherine trasparenti

Commenti disabilitati su Lazio: una mozione per dotare le scuole di mascherine trasparenti

Non va discriminata quella lavoratrice che accudisce la figlia con disabilità

Commenti disabilitati su Non va discriminata quella lavoratrice che accudisce la figlia con disabilità

I moderni approcci al trattamento della sordità

Commenti disabilitati su I moderni approcci al trattamento della sordità

Per una crescente diffusione dell’hockey su slittino

Commenti disabilitati su Per una crescente diffusione dell’hockey su slittino

“Summer Aut”: tra attività al mare e attività di orto sociale

Commenti disabilitati su “Summer Aut”: tra attività al mare e attività di orto sociale

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti