Il Potere Superiore come guida

Badate che il vostro rapporto con Lui sia giusto e grandi eventi si produrranno per voi e per innumerevoli altri. Que­sto è il Grande Fatto della nostra esistenza.

*                    ALCOLISTI ANONIMI, pag. 164

 

Mi sembrava impossibile avere un giusto rapporto con Dio. Il mio caotico passato mi aveva lasciato pieno di sensi di colpa e di rimorsi, e mi chiedevo come potesse funzionare questa “faccenda di Dio”. A.A. mi ha detto di affidare la mia vita e volontà alla cura di Dio, come io posso concepirLo. Non avendo altra scelta, mi sono ingi­nocchiato e ho gridato: “Dio, non posso farcela. Ti prego, aiutami!”. È stato quando ho ammesso la mia impotenza che un barlume di luce ha iniziato a raggiungere la mia anima; poi è sorta in me la volontà di lasciare che Dio controllasse la mia vita. Grandi eventi hanno cominciato a verificarsi con Lui come guida, e ho trovato l’inizio della mia sobrietà.

Leggi Tutto

Fonte Riflessioni – Alcolisti Anonimi

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti