Il Museo giusto al posto giusto

«Sarà uno spazio espositivo dove il passato prenderà ancora vita e significato, all’interno di una delle strutture più moderna del nostro Paese per le persone con disabilità, punto di riferimento non solo per la riabilitazione e la qualità della vita, ma anche realtà di eccellenza internazionale per lo studio e la ricerca»: viene presentato così il seminario che inaugurerà il Museo delle Tecnologie per la Lettura e la Scrittura di Ciechi, Ipovedenti e Sordociechi, in programma per il 28 marzo a Osimo (Ancona) e frutto della collaborazione tra la Fondazione Guderzo e la Lega del Filo d’Oro

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti