Il messaggio di Vicky e quell’immagine che “inquieterebbe” gli inglesi

«Mentre Facebook ha deciso di “bloccare” quell’immagine – scrive Simona Petaccia -, ritenendola “contenuto per adulti”, io credo invece che facendosi fotografare senza coprire la sua gamba amputata, Vicky Balch abbia saputo comunicare al meglio, con questo suo modo platinato, che la disabilità (come la vecchiaia e la malattia) è un aspetto della vita con il quale si fanno i conti dalla nascita o in cui vi si inciampa durante gli anni successivi. Senza dubbio, rappresenta una sofferenza che tutti preferirebbero non vivere. Non va, comunque, negata»

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Provvedere per tempo alle esigenze degli alunni con disabilità

Commenti disabilitati su Provvedere per tempo alle esigenze degli alunni con disabilità

Formazione e opportunità di lavoro per ottanta persone con disabilità

Commenti disabilitati su Formazione e opportunità di lavoro per ottanta persone con disabilità

E dopo la Bandiera, arriva anche l’Etichetta Lilla

Commenti disabilitati su E dopo la Bandiera, arriva anche l’Etichetta Lilla

L’importanza di un assistente all’autonomia e alla comunicazione

Commenti disabilitati su L’importanza di un assistente all’autonomia e alla comunicazione

Aiutateci a fare uscire di casa tante persone con disabilità intellettiva

Commenti disabilitati su Aiutateci a fare uscire di casa tante persone con disabilità intellettiva

“I colori della vita” tema della tredicesima edizione del “Volo di Pègaso”

Commenti disabilitati su “I colori della vita” tema della tredicesima edizione del “Volo di Pègaso”

Quei musei che hanno lavorato per l’accessibilità

Commenti disabilitati su Quei musei che hanno lavorato per l’accessibilità

No a una Sanità selettiva!

Commenti disabilitati su No a una Sanità selettiva!

Responsabilizzare le persone con disabilità, garantire inclusione e uguaglianza

Commenti disabilitati su Responsabilizzare le persone con disabilità, garantire inclusione e uguaglianza

Ci sono Paesi in cui il 90% dei bambini con disabilità non può andare a scuola

Commenti disabilitati su Ci sono Paesi in cui il 90% dei bambini con disabilità non può andare a scuola

“Happy Hand in Tour” a Imola: sport per tutti e una nuova cultura sulla disabilità

Commenti disabilitati su “Happy Hand in Tour” a Imola: sport per tutti e una nuova cultura sulla disabilità

Una FISH sempre più partecipata e connessa con la società civile

Commenti disabilitati su Una FISH sempre più partecipata e connessa con la società civile

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti