Il lungo e tormentato “romanzo” della mobilità a Torino

Il lungo e tormentato “romanzo” riguardante il trasporto pubblico rivolto alle persone con disabilità di Torino – quello che a suo tempo abbiamo definito come una vera “battaglia per la mobilità” -, si arricchisce di nuovi capitoli per nulla piacevoli, riassumibili in un’Interpellanza alla Sindaca e all’Assessore ai Trasporti, presentata da un Consigliere Comunale, per la quale basterebbe l’oggetto a caratterizzarne mirabilmente i contenuti (“Il trasporto pubblico locale per tutti ma non per i disabili”). In attesa, dunque, delle prossime puntate, raccontiamo cosa chiede quell’Interpellanza

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Un 5 Maggio dedicato a chi crede nella libertà e nella dignità umana

Commenti disabilitati su Un 5 Maggio dedicato a chi crede nella libertà e nella dignità umana

Due carrozzine e una spiaggia accessibile a Bovalino

Commenti disabilitati su Due carrozzine e una spiaggia accessibile a Bovalino

A sostegno della persona fragile

Commenti disabilitati su A sostegno della persona fragile

Ritorno alla casella di partenza ovvero Il medioevo dell’autismo

Commenti disabilitati su Ritorno alla casella di partenza ovvero Il medioevo dell’autismo

L’inclusione lavorativa delle persone con disabilità in un Paese dell’Africa

Commenti disabilitati su L’inclusione lavorativa delle persone con disabilità in un Paese dell’Africa

Un programma di intervento personalizzato, rivolto a venti bambini e ragazzi

Commenti disabilitati su Un programma di intervento personalizzato, rivolto a venti bambini e ragazzi

L’Educatore Tiflologico non è copia, ma sostanza

Commenti disabilitati su L’Educatore Tiflologico non è copia, ma sostanza

“Un Ferragosto all’italiana”, che parla di disabilità in modo diverso e ironico

Commenti disabilitati su “Un Ferragosto all’italiana”, che parla di disabilità in modo diverso e ironico

Segregata. Una madre contro il coronavirus

Commenti disabilitati su Segregata. Una madre contro il coronavirus

Prosegue l’indagine internazionale sul coronavirus e le persone con sarcoidosi

Commenti disabilitati su Prosegue l’indagine internazionale sul coronavirus e le persone con sarcoidosi

Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

Commenti disabilitati su Dopo il Presepe Vivente, anche una Via Crucis inclusiva

Le storie e la professionalità delle persone sorde

Commenti disabilitati su Le storie e la professionalità delle persone sorde

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti