Il full time richiesto dagli ex CoCoCo rimane un miraggio. Lettera

Lettera

“Gli assistenti amministrativi (ex co.co.co) Non potevo immaginate che ci fossero persone forzate a lavorare a 18 ore a tempo parziale. Eppure, c’è necessità di personale amministrativo a tempo pieno all’altezza, perché la scuola è diventata complessa. Ci si dimentica sempre del personale amministrativo, che agisce nelle retrovie: non possono lavorare con contratti part time..” questo il 15.10.2019.

All’emendamento A.S. n 1586 art. 18 proposto dall’On Russo in Commissione Legge di Bilancio 2020, per inserire gli ex CoCoCo a Full Time , vi è stato parere contrario del Ministero del Lavoro, in attesa del parere della Funzione Pubblica. – Si gioca a rimpiattino sulla pelle dei lavoratori.
Morale di Gattopardiana memoria “ Tutto deve cambiare, affinchè tutto rimanga com’è”. VERGOGNA!

RIFLESSIONI

CoCoCo – Si consuma a poco a poco la speranza degli ex CoCoCo, che hanno prestato orecchio al canto delle sirene. IL FULL TIME atteso e agognato rimarrà un miraggio. Il cambiamento radicale, tanto sperato, al fine di rivalutate il lavoratore come padrone del proprio destino sociale e della sua funzione all’interno del suo ambito lavorativo e della nazione intera e non come individuo da svuotare delle sue energie, volge a un tristre epilogo.

L’operato dei nostri governanti non è stato altro che una MACELLERIA SOCIALE. ANOMALIE DI UNA NAZIONE. Il modo con cui l’iter degli ex CoCoCo è stato condotto non è accettabile, un modo che non fa parte della democrazia, un modo che non fa parte dei presupposti della certezza del diritto che costituzionalmente dovrebbe garantire uno Stato in cui la sovranità appartiene al popolo. Così, in questa sordità alle parole, quelle vere, quelle della gente, degli scioperi, quelle dei precari, si perpetua lo strappo alla democrazia italiana.

E’ sempre più facile scappare che affrontare i problemi ma così i problemi non si risolvono si evitano che se ne creino degli altri. Si ricordino i signori governanti, che parlano di lavoro, di occupazione ecc. che con il Part Time oggi ci sono lavoratori poveri, domani ci saranno pensionati poveri.

Grazie per l’attenzione.

L’articolo Il full time richiesto dagli ex CoCoCo rimane un miraggio. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Coronavirus, fase 2: genitori preoccupati, servono risposte non penalizzanti per loro

Commenti disabilitati su Coronavirus, fase 2: genitori preoccupati, servono risposte non penalizzanti per loro

Coronavirus, Turi (Uil) a Di Maio: garantire dignità a personale scolastico all’estero in quarantena

Commenti disabilitati su Coronavirus, Turi (Uil) a Di Maio: garantire dignità a personale scolastico all’estero in quarantena

Graduatorie di istituto, modello B: scadenza scelta sedi l’8 novembre. Nota Miur

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto, modello B: scadenza scelta sedi l’8 novembre. Nota Miur

Coronavirus, incontro MIUR e sindacati il 26 febbraio

Commenti disabilitati su Coronavirus, incontro MIUR e sindacati il 26 febbraio

Coronavirus, USB: occorre mettere in atto misure serie contro la “supplentite”

Commenti disabilitati su Coronavirus, USB: occorre mettere in atto misure serie contro la “supplentite”

Concorso per Dirigenti scolastici: quello strano “interesse pubblico”. Lettera

Commenti disabilitati su Concorso per Dirigenti scolastici: quello strano “interesse pubblico”. Lettera

TFS pubblico impiego: dopo quanto spetta in caso di licenziamento?

Commenti disabilitati su TFS pubblico impiego: dopo quanto spetta in caso di licenziamento?

L’insegnamento della religione cattolica indispensabile per la formazione dell’uomo. Lettera

Commenti disabilitati su L’insegnamento della religione cattolica indispensabile per la formazione dell’uomo. Lettera

Riapertura scuola a settembre, FdI: chiarire presto se sarà con didattica a distanza o in aula

Commenti disabilitati su Riapertura scuola a settembre, FdI: chiarire presto se sarà con didattica a distanza o in aula

Prorogare la scadenza per le richieste di part time. Lettera

Commenti disabilitati su Prorogare la scadenza per le richieste di part time. Lettera

Oggi apertura Centri estivi, Ascani: al primo posto bambini e studenti

Commenti disabilitati su Oggi apertura Centri estivi, Ascani: al primo posto bambini e studenti

Coronavrus, proroga progetti PON e POC. Nota Ministero

Commenti disabilitati su Coronavrus, proroga progetti PON e POC. Nota Ministero

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti