Il filo che segue… gli intrecci della vita

La Compagnia dei Cirindelli è nata nel 2006 all’interno del Laboratorio di Teatro dei Centri Diurni dell’ANFFAS di Cremona e con gli anni ha deciso di diversificare le proprie proposte educative, inserendo via via anche il laboratorio di Danzamovimento e quello di Hip hop. Questo prezioso lavoro acquisisce oggi, 28 maggio, un risultato di grande visibilità, con lo spettacolo intitolato “Il filo che segue… gli intrecci della vita”, programmato al Teatro Monteverdi di Cremona in mattinata per le scuole e in serata per tutta la cittadinanza, così come accadrà anche il 31 maggio

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Servono provvedimenti adeguati, nell’interesse dei cittadini tutti

Commenti disabilitati su Servono provvedimenti adeguati, nell’interesse dei cittadini tutti

Storie di amore e malattia raccontate da attori afasici

Commenti disabilitati su Storie di amore e malattia raccontate da attori afasici

Autismo ed Emergenza: “Ti aiuto a soccorrermi”

Commenti disabilitati su Autismo ed Emergenza: “Ti aiuto a soccorrermi”

Una borsa di studio per diventare professionisti in àmbito di sordità infantile

Commenti disabilitati su Una borsa di studio per diventare professionisti in àmbito di sordità infantile

Sui diritti si legiferi senza dividere famiglie e associazioni

Commenti disabilitati su Sui diritti si legiferi senza dividere famiglie e associazioni

Ben poco considerati nella “fase 1”, ora i Malati Rari chiedono tutele

Commenti disabilitati su Ben poco considerati nella “fase 1”, ora i Malati Rari chiedono tutele

Che cos’è la disabilità?

Commenti disabilitati su Che cos’è la disabilità?

Didattica a distanza e assistenti: meglio una scuola “buona” o “giusta”?

Commenti disabilitati su Didattica a distanza e assistenti: meglio una scuola “buona” o “giusta”?

Quale orientamento per gli studenti con disabilità?

Commenti disabilitati su Quale orientamento per gli studenti con disabilità?

Il caffè della UILDM insieme al Trio Medusa e a Paolo Belli

Commenti disabilitati su Il caffè della UILDM insieme al Trio Medusa e a Paolo Belli

L’inclusione lavorativa (e sociale) resta ancora un traguardo lontano

Commenti disabilitati su L’inclusione lavorativa (e sociale) resta ancora un traguardo lontano

Vita Indipendente e disabilità: un binomio possibile

Commenti disabilitati su Vita Indipendente e disabilità: un binomio possibile

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti