Il “DownTour” prosegue speditamente la sua marcia per l’Italia

E continua a diffondere civiltà e a cercare di “curare” i pregiudizi Regione dopo Regione! Parliamo naturalmente del “DownTour”, l’iniziativa voluta dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), partita da Roma il 21 marzo, e che attraverserà tutta l’Italia attraverso 37 tappe, vissute da un camper con un equipaggio che sarà sempre composto da due persone con sindrome di Down, un operatore e un familiare. Il tutto promuovendo tanti spazi e momenti di incontro, condivisione di storie, socialità e informazione, sempre con l’obiettivo di superare gli stereotipi e combattere i pregiudizi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti