Il “DownTour” prosegue speditamente la sua marcia per l’Italia

E continua a diffondere civiltà e a cercare di “curare” i pregiudizi Regione dopo Regione! Parliamo naturalmente del “DownTour”, l’iniziativa voluta dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), partita da Roma il 21 marzo, e che attraverserà tutta l’Italia attraverso 37 tappe, vissute da un camper con un equipaggio che sarà sempre composto da due persone con sindrome di Down, un operatore e un familiare. Il tutto promuovendo tanti spazi e momenti di incontro, condivisione di storie, socialità e informazione, sempre con l’obiettivo di superare gli stereotipi e combattere i pregiudizi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

“Migrateful”: ricette che ricostruiscono vite

Commenti disabilitati su “Migrateful”: ricette che ricostruiscono vite

Handicap o Disabilità: il ruolo dell’informazione

Commenti disabilitati su Handicap o Disabilità: il ruolo dell’informazione

Lombardia: le persone con disabilità (e i caregiver) da vaccinare in fretta

Commenti disabilitati su Lombardia: le persone con disabilità (e i caregiver) da vaccinare in fretta

Immagini di uguaglianza

Commenti disabilitati su Immagini di uguaglianza

Devono passare senza ostacoli, quei due emendamenti al “Decreto Rilancio”

Commenti disabilitati su Devono passare senza ostacoli, quei due emendamenti al “Decreto Rilancio”

Politiche sulle disabilità e inclusione sociale nelle Amministrazioni Locali

Commenti disabilitati su Politiche sulle disabilità e inclusione sociale nelle Amministrazioni Locali

Alla prima campanella, tutti i docenti in classe!

Commenti disabilitati su Alla prima campanella, tutti i docenti in classe!

Donne con disabilità: sì, probabilmente qualcosa sta davvero cambiando

Commenti disabilitati su Donne con disabilità: sì, probabilmente qualcosa sta davvero cambiando

Ora parlo io!

Commenti disabilitati su Ora parlo io!

Quello studente con disabilità non poteva e non doveva essere espulso

Commenti disabilitati su Quello studente con disabilità non poteva e non doveva essere espulso

La stringente necessità di costruire una rete di servizi per l’autismo

Commenti disabilitati su La stringente necessità di costruire una rete di servizi per l’autismo

Quell’altalena non va tolta, va raddoppiata!

Commenti disabilitati su Quell’altalena non va tolta, va raddoppiata!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti