Il “DownTour” prosegue speditamente la sua marcia per l’Italia

E continua a diffondere civiltà e a cercare di “curare” i pregiudizi Regione dopo Regione! Parliamo naturalmente del “DownTour”, l’iniziativa voluta dall’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), partita da Roma il 21 marzo, e che attraverserà tutta l’Italia attraverso 37 tappe, vissute da un camper con un equipaggio che sarà sempre composto da due persone con sindrome di Down, un operatore e un familiare. Il tutto promuovendo tanti spazi e momenti di incontro, condivisione di storie, socialità e informazione, sempre con l’obiettivo di superare gli stereotipi e combattere i pregiudizi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Il futuro a breve e lunga scadenza della pallavolo femminile sorde

Commenti disabilitati su Il futuro a breve e lunga scadenza della pallavolo femminile sorde

Ma questa non è inclusione!

Commenti disabilitati su Ma questa non è inclusione!

“Non lasciare nessuno indietro”: e ai tempi del coronavirus?

Commenti disabilitati su “Non lasciare nessuno indietro”: e ai tempi del coronavirus?

Dieci anni di crescita per “Mio figlio ha una 4 ruote”, grazie anche ai volontari

Commenti disabilitati su Dieci anni di crescita per “Mio figlio ha una 4 ruote”, grazie anche ai volontari

Una Sentenza della Cassazione sui permessi per l’assistenza

Commenti disabilitati su Una Sentenza della Cassazione sui permessi per l’assistenza

Riapre ai ragazzi con autismo l’iniziativa “Un Bosco Reale per Tutti”

Commenti disabilitati su Riapre ai ragazzi con autismo l’iniziativa “Un Bosco Reale per Tutti”

Il “Dopo di Noi” tra opportunità e mistificazioni

Commenti disabilitati su Il “Dopo di Noi” tra opportunità e mistificazioni

Leo che pensava in grande e che agiva con determinazione

Commenti disabilitati su Leo che pensava in grande e che agiva con determinazione

La lezione del vecchio caregiver

Commenti disabilitati su La lezione del vecchio caregiver

La tutela delle persone non in grado di programmare il presente e il futuro

Commenti disabilitati su La tutela delle persone non in grado di programmare il presente e il futuro

Riprende forza, a Caserta, quel modello di turismo accessibile

Commenti disabilitati su Riprende forza, a Caserta, quel modello di turismo accessibile

Sembra proprio che al Ministro l’accessibilità culturale interessi poco o nulla!

Commenti disabilitati su Sembra proprio che al Ministro l’accessibilità culturale interessi poco o nulla!

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti