Il “DownTour” al giro di boa

Sono venti le tappe già felicemente archiviate dal camper bianco e azzurro dell’AIPD (Associazione Italiana Persone Down), partito il 21 marzo scorso dalla Capitale per il proprio “DownTour”, ovvero per attraversare tutta l’Italia con un equipaggio ogni volta diverso, ma sempre composto da due persone con sindrome di Down, un operatore e un familiare. Il tutto promuovendo di volta in volta spazi e momenti di incontro, condivisione di storie, socialità e informazione, con l’obiettivo di superare ogni stereotipo e combattere i pregiudizi

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Una corsa campestre per l’autismo

Commenti disabilitati su Una corsa campestre per l’autismo

L’evoluzione delle politiche rivolte alle persone con disabilità nelle Marche

Commenti disabilitati su L’evoluzione delle politiche rivolte alle persone con disabilità nelle Marche

Il percorso della Valle dei Templi verso l’accessibilità

Commenti disabilitati su Il percorso della Valle dei Templi verso l’accessibilità

In movimento verso una Banca Dati Nazionale dei contrassegni

Commenti disabilitati su In movimento verso una Banca Dati Nazionale dei contrassegni

L’unico criterio è quello clinico, ogni altro è eticamente inaccettabile

Commenti disabilitati su L’unico criterio è quello clinico, ogni altro è eticamente inaccettabile

Un sollevatore che è il frutto di una bella collaborazione

Commenti disabilitati su Un sollevatore che è il frutto di una bella collaborazione

Cammina, ascolta, supera i tuoi limiti

Commenti disabilitati su Cammina, ascolta, supera i tuoi limiti

Non può bastare un’altalena in un parco

Commenti disabilitati su Non può bastare un’altalena in un parco

Un lungo ponte dedicato alla sicurezza sul lavoro

Commenti disabilitati su Un lungo ponte dedicato alla sicurezza sul lavoro

Tutti assieme in vasca gli atleti del Settebello e quelli di Special Olympics

Commenti disabilitati su Tutti assieme in vasca gli atleti del Settebello e quelli di Special Olympics

Tutti uguali, ma tutti diversi: quella foto più efficace di tante parole

Commenti disabilitati su Tutti uguali, ma tutti diversi: quella foto più efficace di tante parole

La gestione integrata dei disturbi visivi del bambino

Commenti disabilitati su La gestione integrata dei disturbi visivi del bambino

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti