Il docente ha diritto di conoscere le dichiarazioni che lo riguardano rese dai genitori alla scuola

La vicenda da cui trae origine il provvedimento in questione nasce da una riunione svoltasi in un istituto scolastico (presumibilmente senza la docente in questione), nel corso della quale i genitori degli alunni mettevano a verbale alcune considerazioni ed episodi riguardanti l’insegnante; altre dichiarazioni scritte venivano poi rilasciate personalmente dai genitori, appositamente convocati dal dirigente scolastico in un’altra occasione.

Venuta a conoscenza dell’esistenza di dichiarazioni che la riguardavano, la docente chiedeva alla scuola di conoscere il contenuto delle stesse, motivando la richiesta sulla base dell’art. 7 del d .lg.s 196/03, secondo il quale “L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile”.

La scuola opponeva un netto rifiuto, affermando che la legge n. 241/1990 non consentiva l’accesso alle dichiarazioni rilasciate dai genitori e verbalizzate, e ciò da un lato a tutela della riservatezza delle opinioni espresse confidenzialmente dalle famiglie degli alunni in un rapporto fiduciario ed informale, dall’altro perché i verbali in cui erano inserite tali dichiarazioni non avevano contenuto provvedimentale né supportavano alcun atto derivato o connesso.

Il Garante della Privacy, accogliendo il ricorso dell’insegnante, ha sottolineato come il diritto di accesso di cui all’art. 7 del Codice della Privacy è distinto dal diritto di accesso agli atti e documenti amministrativi di cui alla legge n. 241/1990, in quanto è volto a consentire agli interessati di ottenere, ai sensi dell’art. 10 del predetto Codice, la comunicazione in forma intelligibile dei dati personali effettivamente detenuti dal titolare del trattamento, estrapolati dai documenti che li contengono.

L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

Il Provvedimento del Garante della Privacy

L’articolo Il docente ha diritto di conoscere le dichiarazioni che lo riguardano rese dai genitori alla scuola sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Fondo di Istituto ed esami di Stato 2018/19, si attende ancora accredito risorse

Commenti disabilitati su Fondo di Istituto ed esami di Stato 2018/19, si attende ancora accredito risorse

Docenti di ruolo ingabbiati: no concorso ordinario, sì straordinario e percorsi abilitanti

Commenti disabilitati su Docenti di ruolo ingabbiati: no concorso ordinario, sì straordinario e percorsi abilitanti

Patto di Servizio per la richiesta di disoccupazione: in Campania procedura di sicurezza anticoronavirus

Commenti disabilitati su Patto di Servizio per la richiesta di disoccupazione: in Campania procedura di sicurezza anticoronavirus

Graduatorie di istituto: nuovi inserimenti e aggiornamenti potrebbero essere rinviati al 2021

Commenti disabilitati su Graduatorie di istituto: nuovi inserimenti e aggiornamenti potrebbero essere rinviati al 2021

ATA: quando si può lasciare una supplenza part-time da graduatoria d’istituto

Commenti disabilitati su ATA: quando si può lasciare una supplenza part-time da graduatoria d’istituto

Decreto scuola: verranno assunti assistenti amministrativi facenti funzioni DSGA. News

Commenti disabilitati su Decreto scuola: verranno assunti assistenti amministrativi facenti funzioni DSGA. News

Fioramonti e le sue dimissioni. Lettera

Commenti disabilitati su Fioramonti e le sue dimissioni. Lettera

DSGA FF a Bussetti: per noi mobilità professionale verticale. Lettera

Commenti disabilitati su DSGA FF a Bussetti: per noi mobilità professionale verticale. Lettera

Concorso dirigente scolastico, prova orale: dai contenuti alla valutazione. Tutte le info

Commenti disabilitati su Concorso dirigente scolastico, prova orale: dai contenuti alla valutazione. Tutte le info

Graduatorie interne di istituto, entro mercoledì 6 maggio si individuano i soprannumerari. Cosa devono fare i docenti

Commenti disabilitati su Graduatorie interne di istituto, entro mercoledì 6 maggio si individuano i soprannumerari. Cosa devono fare i docenti

Tra abbandono e obbligo scolastico, dove vanno a finire i nostri studenti?

Commenti disabilitati su Tra abbandono e obbligo scolastico, dove vanno a finire i nostri studenti?

Bando borse di studio studenti ITS: domande entro il 24 febbraio

Commenti disabilitati su Bando borse di studio studenti ITS: domande entro il 24 febbraio

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti