Il distanziamento fisico, sociale e formativo nuoce al costrutto individuale e collettivo. Lettera

LetteraInviata da Francesco Garofalo (sociologo) – La voglia di tornare in classe dopo il lungo periodo di lokdown non è dettato da spirito nostalgico, ma dal desiderio di stare e vivere in gruppo, per sfuggire alla noia, per divertirsi, giocare, cooperare e soffrire insieme.

L’articolo Il distanziamento fisico, sociale e formativo nuoce al costrutto individuale e collettivo. Lettera sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti