Il diritto del paziente psichiatrico di essere curato a spese del Servizio Sanitario universale. Uno schiaffo alla psicoburocrazia dal Consiglio di Stato – Sez. III – N. 08608 del 19.12.2019

Quello della compartecipazione alla spesa per il ricovero di un paziente psichiatrico, (e/o di un disabile o anziano), è faccenda seria: sofferenza che si aggiunge ad altra sofferenza.

leggi tutto

Leggi Tutto

Fonte

Powered by WPeMatico

Facebook Comments
Vai alla barra degli strumenti