Il diritto alla pipì anche per chi viaggia o semplicemente esce di casa

«La libertà che dona questo prodotto – ha dichiarato Valentina Tomirotti, esibendo una “borraccia” portatile – è totale, perché sappiamo quanto è problematico trovare un bagno pubblico idoneo, o un ristorante, o un museo con i servizi igienici accessibili a chi è in carrozzina e spesso si preferisce rinunciare. Questo prodotto è utile se si viaggia perché si può utilizzare ovunque ed è più igienico di altre soluzioni». Quella “borraccia” è in realtà un vero strumento di autonomia, ovvero un orinatoio portatile disponibile sia nella versione femminile che in quella maschile

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Disabilità ed emancipazione

Commenti disabilitati su Disabilità ed emancipazione

Il cambiamento nel mondo che arriva dalle persone con disabilità

Commenti disabilitati su Il cambiamento nel mondo che arriva dalle persone con disabilità

L’unico criterio è quello clinico, ogni altro è eticamente inaccettabile

Commenti disabilitati su L’unico criterio è quello clinico, ogni altro è eticamente inaccettabile

Prova aperta, alla Scala di Milano, in favore dell’Associazione L’abilità

Commenti disabilitati su Prova aperta, alla Scala di Milano, in favore dell’Associazione L’abilità

È “virtuale” la campagna “Una Rosa per la Ricerca”, contro la sclerosi tuberosa

Commenti disabilitati su È “virtuale” la campagna “Una Rosa per la Ricerca”, contro la sclerosi tuberosa

Il Festival della Cultura Paralimpica

Commenti disabilitati su Il Festival della Cultura Paralimpica

“Io Ti Vedo Così”: una mostra su ipovisioni e non visioni

Commenti disabilitati su “Io Ti Vedo Così”: una mostra su ipovisioni e non visioni

Perplessità sulla riapertura dei Servizi, senza un protocollo per la sicurezza

Commenti disabilitati su Perplessità sulla riapertura dei Servizi, senza un protocollo per la sicurezza

Distrofia facio-scapolo-omerale: il miglioramento della quotidianità

Commenti disabilitati su Distrofia facio-scapolo-omerale: il miglioramento della quotidianità

Quando l’inglese fa rima con divertimento e inclusione

Commenti disabilitati su Quando l’inglese fa rima con divertimento e inclusione

Malattie neuromuscolari e disabilità: un lavoro condiviso per la “fase 2”

Commenti disabilitati su Malattie neuromuscolari e disabilità: un lavoro condiviso per la “fase 2”

Una nuova mostra e anche uno spettacolo per Clara Woods

Commenti disabilitati su Una nuova mostra e anche uno spettacolo per Clara Woods

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti