Il “Diario di Anna Frank” in simboli

In vista del Giorno della Memoria del 27 gennaio, verrà presentata il 25 gennaio a Milano una versione del “Diario di Anna Frank” tradotto in simboli, per essere fruibile da persone adulte con disabilità che abbiano difficoltà ad utilizzare i testi tradizionali. Si tratta di una realizzazione che costituisce un prezioso supporto utilizzabile nelle scuole, nelle biblioteche, ovunque, per rendere accessibile la memoria dell’Olocausto anche a persone ancora troppo spesso ignorate da chi si occupa di comunicazione, informazione, cultura ed editoria

Leggi Tutto

Fonte Superando.it

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

Stefano

Related Posts

Per una cultura del lavoro accogliente verso la disabilità

Commenti disabilitati su Per una cultura del lavoro accogliente verso la disabilità

Sono un’Educatrice Tiflologica e dovrò ancora “giustificare la mia esistenza”

Commenti disabilitati su Sono un’Educatrice Tiflologica e dovrò ancora “giustificare la mia esistenza”

Matteo Corati e il teatro come riabilitazione

Commenti disabilitati su Matteo Corati e il teatro come riabilitazione

Il Braille è più vivo che mai!

Commenti disabilitati su Il Braille è più vivo che mai!

Il Premio Regionale Solidarietà del Friuli Venezia Giulia

Commenti disabilitati su Il Premio Regionale Solidarietà del Friuli Venezia Giulia

La scuola nelle Regioni di Area Gialla, Arancione e Rossa: il quadro completo

Commenti disabilitati su La scuola nelle Regioni di Area Gialla, Arancione e Rossa: il quadro completo

Uno sportello dedicato alla disabilità e alla fragilità, nei pressi di Napoli

Commenti disabilitati su Uno sportello dedicato alla disabilità e alla fragilità, nei pressi di Napoli

La prevenzione delle patologie oculari non va mai in vacanza!

Commenti disabilitati su La prevenzione delle patologie oculari non va mai in vacanza!

“Scintille in Cucina” a occhi bendati

Commenti disabilitati su “Scintille in Cucina” a occhi bendati

Due veicoli per l’assistenza domiciliare ai malati gravi e cronici

Commenti disabilitati su Due veicoli per l’assistenza domiciliare ai malati gravi e cronici

Una festa e un sorriso per chi non ha ancora potuto assaporare il mare

Commenti disabilitati su Una festa e un sorriso per chi non ha ancora potuto assaporare il mare

Perché penalizzare proprio quelle famiglie che si battono per l’inclusione?

Commenti disabilitati su Perché penalizzare proprio quelle famiglie che si battono per l’inclusione?

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti