Il Comune di Vittorio Veneto seleziona educatori di asilo nido, scadenza 28 novembre

riserva fino al limite della copertura della quota d’obbligo a favore dei disabili, ai sensi degli articoli 1 e 3 della legge n.
68/1999;
riserva di un posto ai volontari delle Forze armate di cui agli articoli 1014 e 678 del decreto legislativo n. 66 del 15 marzo 2010.

Requisiti soggettivi specifici: ai fini dell’ammissione al concorso pubblico e’ necessario che i candidati siano in possesso dei requisiti indicati nel bando.

Termine di scadenza per la presentazione della domanda: 28 novembre 2019

La domanda di partecipazione al concorso dovra’ essere presentata con le seguenti modalita’:
tramite consegna diretta all’ufficio protocollo del Comune di Vittorio Veneto (TV) Piazza del Popolo n. 14;
tramite invio con raccomandata a.r., all’indirizzo di cui sopra – fara’ fede il timbro e la data apposta dall’ufficio postale;
mediante posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: [email protected]

Il bando del presente concorso e’ disponibile, in formato integrale, all’Albo Pretorio on-line e nel sito istituzionale del
Comune di Vittorio Veneto al seguente indirizzo: www.comune.vittorio-veneto.tv.it – AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE – Sezione «BANDI DI CONCORSO».

Per informazioni: U.O. risorse umane del Comune di Vittorio Veneto, piazza del Popolo n. 14, tel. 0438/569224 – 569222, dal lunedi’ al venerdi’ nell’orario 10,00 – 12,00.

L’articolo Il Comune di Vittorio Veneto seleziona educatori di asilo nido, scadenza 28 novembre sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

Concorso ATA stop appalti di pulizie: i requisiti. 12mila posti, iter Decreto

Commenti disabilitati su Concorso ATA stop appalti di pulizie: i requisiti. 12mila posti, iter Decreto

Art. 59 personale ATA: le ferie maturate possono essere fruite nella scuola di titolarità

Commenti disabilitati su Art. 59 personale ATA: le ferie maturate possono essere fruite nella scuola di titolarità

Supplenze, 1.500 docenti convocati per 28 posti. Preside: non possiamo scegliere, dobbiamo solo scorrere graduatoria

Commenti disabilitati su Supplenze, 1.500 docenti convocati per 28 posti. Preside: non possiamo scegliere, dobbiamo solo scorrere graduatoria

Rampelli-Mollicone (FdI): “Bene Pittoni ma governo si impegni a stabilizzare tutti i docenti”

Commenti disabilitati su Rampelli-Mollicone (FdI): “Bene Pittoni ma governo si impegni a stabilizzare tutti i docenti”
Precariato, comitato <a href=#equoconcorso: unica soluzione è il concorso ordinario" title="Precariato, comitato #equoconcorso: unica soluzione è il concorso ordinario"/>

Precariato, comitato #equoconcorso: unica soluzione è il concorso ordinario

Commenti disabilitati su Precariato, comitato #equoconcorso: unica soluzione è il concorso ordinario

Accordo Regionale Lombardia su Utilizzazioni 2019/20

Commenti disabilitati su Accordo Regionale Lombardia su Utilizzazioni 2019/20

Scuole chiuse fino al 9 giugno, è una fake news

Commenti disabilitati su Scuole chiuse fino al 9 giugno, è una fake news

Riforma sostegno, Rapisarda: continuità didattica solo stabilizzando i posti in deroga

Commenti disabilitati su Riforma sostegno, Rapisarda: continuità didattica solo stabilizzando i posti in deroga

Conte alla Camera, scuola tra maggiori motivi contagio. Riapertura porterebbe a saturazione terapie intensive

Commenti disabilitati su Conte alla Camera, scuola tra maggiori motivi contagio. Riapertura porterebbe a saturazione terapie intensive

Decreto scuola, Azzolina (M5S): potrà essere migliorato. Insegnanti paritarie sì ad abilitazione, ma precari statale hanno subìto torto dallo Stato

Commenti disabilitati su Decreto scuola, Azzolina (M5S): potrà essere migliorato. Insegnanti paritarie sì ad abilitazione, ma precari statale hanno subìto torto dallo Stato

Supplenze 2019/20, assegnate tramite procedura informatica. Sperimentazione

Commenti disabilitati su Supplenze 2019/20, assegnate tramite procedura informatica. Sperimentazione

Neo Dirigente Scolastica con legge 104 torna nella propria regione, giudici contro Miur

Commenti disabilitati su Neo Dirigente Scolastica con legge 104 torna nella propria regione, giudici contro Miur

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti