Il Comune di Modena seleziona istruttore educativo – educatore d’infanzia

La riserva e’ applicata a scorrimento della graduatoria, ai sensi dell’art. 1014, comma 4, del medesimo decreto.
Scadenza del termine per la presentazione domande 10 giugno 2019

Requisiti per l’ammissione
Tutti i requisiti prescritti per l’ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la
presentazione delle domande di partecipazione alla selezione e devono permanere al momento dell’assunzione:
1) possesso di uno dei seguenti titoli di studio, ai sensi del decreto legislativo n. 65/2017, della nota interpretativa MIUR 8
agosto 2018 e della direttiva regionale di cui alla deliberazione G.R. n. 1564 del 16 ottobre 2017:
laurea triennale in scienze dell’educazione e della formazione di cui alla classe L19 ad indirizzo specifico per
educatori dei servizi educativi per l’infanzia;
laurea quinquennale a ciclo unico in scienze della formazione primaria, integrata da un corso di specializzazione per complessivi
60 crediti formativi universitari;
diploma di laurea triennale di cui alla classe L19 del decreto del Ministero dell’universita’ e della ricerca 26 luglio
2007;
diploma di laurea magistrale previsto dal decreto delì Ministero dell’universita’ e della ricerca 16 marzo 2007
«Determinazione delle classi di laurea magistrale» di cui alle classi:
LM-50 programmazione e gestione dei servizi educativi;
LM-57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua;
LM-85 scienze pedagogiche;
LM-93 teorie e metodologie dell’e-learning e della media education e altra classe di laurea magistrale equiparata a scienze
dell’educazione «vecchio ordinamento»;
diplomi universitari o lauree equipollenti, equiparate o riconosciute ai sensi di legge.
Sono inoltre validi i seguenti titoli di studio purche’ conseguiti entro il 31 agosto 2015:
diploma di maturita’ magistrale;
diploma di maturita’ rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
diploma di dirigente di comunita’;
diploma di tecnico dei servizi sociali/assistente di comunita’ infantile;
operatore servizi sociali/assistente per l’infanzia;
diploma di liceo delle scienze umane;
diploma di laurea in pedagogia;
diploma di laurea in scienze dell’educazione;
diploma di laurea in scienze della formazione primaria;
titoli equipollenti, equiparati o riconosciuti ai sensi di legge;
2) cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione europea o trovarsi nelle condizioni previste dall’art. 38, comma 1 e 3-bis, del
decreto legislativo n. 165/2001;
3) eta’ non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
4) assenza da condanne penali che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia la costituzione del rapporto di
impiego con la pubblica amministrazione, anche con riferimento a quanto disposto al decreto legislativo n. 39/2014;
5) iscrizione nelle liste elettorali oppure, per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento dei diritti politici negli
Stati di appartenenza o di provenienza;
6) idoneita’ fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire;
7) posizione regolare nei confronti del servizio di leva, per gli obbligati ai sensi di legge;
8) buona conoscenza della lingua italiana (per coloro che non sono cittadini italiani).
Le prove selettive avranno inizio a partire dal giorno 2 luglio 2019 e nei giorni successivi.
Per informazioni e per copia integrale del bando e schema di domanda, rivolgersi al Comune di Modena, ufficio selezione e gestione
del settore risorse umane e strumentali – via Galaverna, 8 – tel. 059-2032839-41-43-2914 o ufficio relazioni con il pubblico – p.zza Grande – Modena oppure consultare il sito internet del Comune di Modena: www.comune.modena.it

L’articolo Il Comune di Modena seleziona istruttore educativo – educatore d’infanzia sembra essere il primo su Orizzonte Scuola.

Leggi Tutto

Fonte Orizzonte Scuola

Powered by WPeMatico

Facebook Comments

os_admin

Related Posts

I precari di terza fascia sono preoccupati per la loro stabilizzazione. Lettera

Commenti disabilitati su I precari di terza fascia sono preoccupati per la loro stabilizzazione. Lettera

Coronavirus, necessario far tornare a scuola gli insegnanti. Lettera

Commenti disabilitati su Coronavirus, necessario far tornare a scuola gli insegnanti. Lettera

Rientro a settembre, le province chiedono risorse e procedure semplificate

Commenti disabilitati su Rientro a settembre, le province chiedono risorse e procedure semplificate

Bussetti: parlerà dell’accaduto con docente sospesa

Commenti disabilitati su Bussetti: parlerà dell’accaduto con docente sospesa

Lettera alla Ministra su concorsi e graduatorie

Commenti disabilitati su Lettera alla Ministra su concorsi e graduatorie

Riapertura scuola, Ronzulli (FI): fare chiarezza, bambini dimenticati

Commenti disabilitati su Riapertura scuola, Ronzulli (FI): fare chiarezza, bambini dimenticati

Didattica a distanza, Ministero: no a troppe ore online e davanti gli schermi. Serve equilibrio

Commenti disabilitati su Didattica a distanza, Ministero: no a troppe ore online e davanti gli schermi. Serve equilibrio

Assegnazione provvisoria in un Istituto Comprensivo: il docente non può scegliere il plesso di destinazione

Commenti disabilitati su Assegnazione provvisoria in un Istituto Comprensivo: il docente non può scegliere il plesso di destinazione

Ascani: a settembre tutti a scuola, in presenza e in sicurezza

Commenti disabilitati su Ascani: a settembre tutti a scuola, in presenza e in sicurezza

Un chiodo nel panino di una mensa scolastica: se ne accorge una bimba masticando

Commenti disabilitati su Un chiodo nel panino di una mensa scolastica: se ne accorge una bimba masticando

Nuovo reclutamento secondaria in un video della CISL Scuola

Commenti disabilitati su Nuovo reclutamento secondaria in un video della CISL Scuola

Coronavirus: Ministero chiede 85milioni per piattaforme informatiche, formazione docenti, dispositivi in comodato d’uso per studenti

Commenti disabilitati su Coronavirus: Ministero chiede 85milioni per piattaforme informatiche, formazione docenti, dispositivi in comodato d’uso per studenti

Create Account



Log In Your Account



Vai alla barra degli strumenti